Come chiedere scusa a tua figlia adolescente

May 12

Come chiedere scusa a tua figlia adolescente

Gli anni dell'adolescenza sono difficili e provare per la maggior parte delle ragazze adolescenti e i loro genitori. Come si potrebbe cercare di essere un modello positivo e agire sempre nel migliore interesse di tua figlia adolescente, sei solo umano. Fare errori è inevitabile per ogni genitore. Mentre potrebbe non essere facile, ammettere il tuo errore è fondamentale per aiutare tua figlia imparare abilità di problem-solving e mostrando il suo che è normale occasionalmente scivolare su. Secondo licenza operaio sociale clinico e genitorialità esperti Laura Kuehn in un articolo per pietre miliari per i genitori, chiedendo scusa a tua figlia quando hai fatto un errore viene illustrato e modelli umiltà e pentimento.

Passo 1

Valutare la situazione per vedere se davvero hai fatto un errore o semplicemente hai fatto qualcosa di che tua figlia non è d'accordo con. Parlare il problema con il vostro partner o un amico fidato, se hai difficoltà a capire esattamente cosa è successo.

Passo 2

Evitare di reagire subito. Lasciando qualche tempo passare..--un paio d'ore o anche un paio di giorni..--dopo che l'argomento è consigliabile pertanto è possibile sia raffreddare. Non dovrebbe agire da un esigenza per l'approvazione di sua figlia, dice consulente di salute mentale esperto e con licenza di genitorialità Debbie Pincus in un articolo per responsabilizzare i genitori, un'organizzazione dedicata alla consulenza di esperti di genitorialità.

Passo 3

Scrivete quello che volete dire. Questo può essere particolarmente utile se ti senti nervoso o se sei normalmente a disagio con discutendo i tuoi sentimenti. Scrivere le tue scuse può aiutarvi a ottenere una prospettiva chiara e impedire riprese dal fianco o scendere pista. Le tue scuse dovrebbero venire dal cuore..--non ha bisogno di essere lungo. Si potrebbe iniziare affrontando quello che è successo, ammettere che hai sbagliato e dire un semplice "Mi dispiace."

Passo 4

Mettere da parte un momento tranquillo quando si può essere da solo con tua figlia. Tenta di trovare il tempo quando non essere disturbato- - disattivare la suoneria del telefono cellulare e raccontare altri membri della famiglia che si desidera stare da sola con tua figlia per un certo periodo di tempo.

Passo 5

Approccio di tua figlia con un atteggiamento realistico, compassionevole. In un articolo per Oprah.com, counselor e genitorialità esperto Evelyn Resh note che sopravvivere le prove e le tribolazioni dell'adolescenza è facilitato mediante la visualizzazione di gentilezza e buon senso. Non parlare a tua figlia con un tono autorevole o tenta di eludere il processo. Cercate di mantenere un senso dell'umorismo e rendersi conto che ogni genitore deve passare attraverso situazioni simili.

Passo 6

Porre fine alla discussione su una nota positiva. Farle sapere che si desidera in definitiva ciò che è meglio per lei e che entrambi devono lavorare insieme attraverso questi tempi. Mostrare il vostro amore e supporto dando tua figlia un abbraccio e dicendole "ti amo."