Comuni effetti collaterali degli antipsicotici

September 4

Panoramica

Psicosi si riferisce ad una varietà di malattie mentali che rendono una persona sentire disconnesso dalla realtà. Coloro che soffrono di psicosi possono anche avere molto distorta vista cos'è la realtà. Le più note forme di psicosi comprendono il disturbo bipolare, schizofrenia, disturbo borderline di personalità e sociopatia. Ci sono molti farmaci utilizzati, insieme a psicoterapia, per contribuire a trattare queste malattie mentali. Essi sono suddivisi in due grandi categorie: antipsicotici tipici o convenzionali ed atipici.

Movimento incontrollabile

Un effetto collaterale grave comune connesso con la maggior parte dei farmaci antipsicotici — si tratti di antipsicotici tipici o atipici — è il movimento del corpo che non è sotto il controllo della persona prendendo le droghe. Questi possono variare da meno gravi movimenti come tremore o agitazione nelle estremità, più pronunciati problemi come corpo incontrollabile torsione. Questi movimenti possono influenzare l'intero corpo o settori specifici quali il collo, gambe e braccia. Tutti questi sono gravi effetti collaterali di tali antipsicotici tipici come fenotiazina e aloperidolo, così come gli antipsicotici atipici come clozapina, olanzapina e quetiapina. Una persona che soffre di questi gravi effetti collaterali dovrebbe contattare il suo medico appena possibile.

Problemi di lingua

Alcuni antipsicotici farmaci, come aripiprazolo, olanzapina e aloperidolo, può causare difficoltà di linguaggio. Una persona che sperimenta le difficoltà di discorso può avere problemi mettendo insieme le frasi, o anche formando parole quando si assumono questi farmaci. Slurred il discorso può anche verificarsi. Difficoltà che parla sono indicatori di gravi problemi di salute associati con antipsicotici e la Mayo Clinic consiglia di consultare uno psichiatra o un medico immediatamente se si verificano questi problemi.

Problemi agli occhi

I farmaci antipsicotici possono anche causare alcuni problemi di occhio molto distintivo. Più comunemente, la persona questi problemi non può avere sua normale capacità di spostare i suoi occhi a sinistra o a destra, o su e giù. Alcuni antipsicotici possono anche causare spasmi delle palpebre, o più spesso-più del normale lampeggia. Tutti questi effetti sono gravi e richiedono attenzione medica.

Problemi di equilibrio

Insieme a movimenti del corpo che sono incontrollabili, la persona che prende i farmaci antipsicotici può anche avere problemi di equilibrio. Lei può diventare goffa o instabile o camminare con un'andatura mescolamento. Vertigini o un senso di filatura, potrebbe farle perdere il suo equilibrio. Sensazioni di vertigini e sincope o svenimento, possono verificarsi. Questi tipi di problemi possono derivare da un improvviso calo della pressione sanguigna al risveglio da una posizione seduta o distesa. Questi, troppo, sono gravi effetti collaterali di farmaci antipsicotici.