Pollice di trigger in bambini

April 29

Pollice di trigger in bambini

La tenosinovite di stenosing, comunemente nota come il pollice di innesco, è una condizione in cui il pollice diventa bloccato in una posizione piegata. A causa di irregolarità del tendine sottostante, un bambino con la tenosinovite di stenosing ha difficoltà a estendere il pollice e può provare dolore dopo l'operazione. Pollice di innesco può apparire più presto infanzia e rappresenta il 2 per cento delle complicazioni di mano in bambini, secondo ospedale di Boston dei bambini.

Descrizione

Tenosinovite restringe il movimento del dito, causando il giunto per bloccarlo in posizione quando il pollice è piegato. Sebbene la tenosinovite può apparire in altre dita, colpisce in genere il pollice nei bambini. Quando il bambino tenta di raddrizzare la cifra, il pollice catture o scatta prima dell'estensione. Nella maggior parte dei casi, la tenosinovite di stenosing è accompagnata da dolore e indolenzimento, come pure la formazione graduale di un nodo alla base del pollice, dice la Mayo Clinic. Senza trattamento, un pollice di innesco può diventare fissato in posizione flessa, rendendo difficile per il bambino di tenere gli oggetti in modo corretto.

Cause

Immissione frequente ceppo sui tendini può causare tenosinovite negli adulti, ma pollice trigger è spesso considerato una condizione congenita quando appare nei bambini. In un pollice sano, il tendine del flessore si connette i muscoli all'osso, creando movimento nella mano come scivola attraverso un fodero conosciuto come la puleggia A1. La tenosinovite di stenosing si verifica quando la guaina è gonfio o troppo piccolo per permettere il movimento fluido del tendine del flessore. Ripetute attrito tra il tendine e la guaina finalmente conduce ad infiammazione.

Diagnosi

I genitori dovrebbero consultare un medico per il trattamento prima che il giunto diventa definitivamente bloccato, quando il bambino sperimenta rigidità o infiammazione. Pollice di trigger viene diagnosticata attraverso l'osservazione e una revisione della storia clinica del paziente, piuttosto che una radiografia. Il medico esegue un esame fisico per osservare il dolore ed il grado a cui il movimento del pollice è limitato. In alcuni casi, la condizione è risolta da sè, ma la probabilità di risoluzione spontanea diminuisce come il bambino cresce, dice Hospital di Boston di Children. Il rilascio chirurgico della puleggia A1 è comunemente raccomandato per i bambini oltre 1 anno di età.

Trattamento chirurgico

Chirurgia per pollice trigger è una procedura ambulatoriale che coinvolgono l'allentamento della puleggia A1. Il chirurgo amministra l'anestesia e quindi fa un'incisione tra la base del pollice e palmo. Un taglio è fatto nella guaina intorno al tendine del flessore di consentire la circolazione senza ostacoli del tendine. Una volta che la guaina è tagliata, nuove cellule crescono tra le aree danneggiate durante il processo di guarigione, rendendo la puleggia A1 più ampia dopo guarisce.

Dopo l'intervento chirurgico

Fattori quali il rilascio inadeguato del fodero del tendine possono causare ricorrente grilletto dopo l'intervento chirurgico, ma tali complicazioni sono rare. Seguendo la procedura, la mano è suturata e avvolto in una fasciatura morbida ingombrante per almeno 1 settimana. Il bambino dovrebbe limitare attività eseguite con la mano per un paio di settimane permettere il recupero completo. I punti di sutura vengono rimossi in genere due settimane dopo l'intervento chirurgico e i genitori possono continuare a fasciare la ferita a casa fino a quando il medico dà il permesso di lasciare il pollice scoperto.