Più popolari antiossidanti integratori efficaci per la cura della pelle anti-invecchiamento

August 9

Più popolari antiossidanti integratori efficaci per la cura della pelle anti-invecchiamento

Molte creme, sieri, gel, creme idratanti e maschere sono pretesi per avere effetti anti-invecchiamento sulla pelle. Alcuni di questi prodotti contengono vitamine ricchi di antiossidanti. Gli antiossidanti ridurre danni cellulari causati dai radicali liberi, proteggendo la pelle dai danni del sole e possibilmente rallentare gli effetti dell'invecchiamento cutaneo. Sembra che l'assunzione orale di alcuni antiossidanti può anche proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi.

Vitamina E

La vitamina E è una vitamina antiossidante solubile nel grasso. Le vitamine liposolubili sono assorbite dall'intestino tenue e memorizzate nel fegato e nel tessuto adiposo. La vitamina E protegge le membrane cellulari dai radicali liberi. La pelle può beneficiare di applicazione topica sia l'assunzione orale di vitamina E, secondo SmartSkinCare.com. Se assunto in forma di supplemento, può anche ridurre le cellule di solarizzazione dopo esposizione ai raggi UV e agire come un umettante. Umettanti sono sostanze che hanno un effetto d'inumidimento sulla pelle.

Coenzima Q10

Ubichinone, comunemente indicato come il coenzima Q10 o CoQ10, è un antiossidante solubile nel grasso natura che può rallentare la ripartizione di collagene. Il collagene è una fibra della proteina che aiuta la pelle a mantenere la sua fermezza. Collagene tende a indebolirsi con l'età. CoQ10 può contribuire a proteggere la pelle dall'invecchiamento estrinseco o ambientale quali danni del sole, come pure l'invecchiamento intrinseco dovuta a fattori genetici.

Uno studio pubblicato nel maggio del 2000 in "Ceska a Slovenska Farmcie" ha concluso che Co Q10 sembra essere adatto come un integratore alimentare e come ingrediente per la produzione di cosmetici d'attualità.

Lo studio è stato guidato da J. Hojerová di Katedra mlieka, tukov un hygieny pozivatín-oddelenie kozmetológie Chemickotechnologickej facoltà Slovenskej technickej univerzity, Bratislava.

NAG glucosamina

Glucosamina può essere meglio conosciuta per la sua presunta capacità di generare cartilagine ed eventualmente curare l'osteoartrite. N-acetil-glucosamina o NAG, è una forma più stabile di glucosamina che può proteggere la pelle dal photodamage, secondo il SkinTherapyLetter.com. Uno studio preliminare pubblicato nel marzo del 2001 nel giornale del trattamento dermatologico ha trovato che quando glucosamina è stato assunto per via orale in combinazione con altri aminoacidi e minerali, potenzialmente potrebbe migliorare l'aspetto di linee sottili e rughe visibili. Lo studio è stato condotto dal H. Murad di El Segundo, California.