Come funziona il Laser chirurgia lavoro?

December 17

Identificazione

Chirurgia LASER (Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) funziona utilizzando intensi fasci di luce che si concentrano con attenzione da una macchina. Le macchine che generano luce laser funzionano emettendo solo una lunghezza d'onda (o colore) della luce, che può quindi avere sua intensità modulata dalla macchina. La luce laser viene assorbita da determinate strutture del corpo e li riscalda, facendoli scoppiare. Diverse lunghezze d'onda della luce laser è assorbiti dalle diverse strutture all'interno del corpo. La luce laser può essere utilizzata per riscaldare acqua, emoglobina (trovato nel sangue) o pigmenti della pelle. Chirurgia laser utilizza comunemente questi raggi laser per tagliare attraverso il tessuto.

Utilizza

La chirurgia laser può essere utilizzata come alternativa per la chirurgia classica "bisturi", così come per il trattamento di vasi sanguigni danneggiati, problemi di pelle cosmetici e il trattamento degli occhi. Chirurgia laser offre numerosi vantaggi rispetto alle tecniche chirurgiche tradizionali. Chirurgia laser comporta spesso una riduzione del rischio di infezione, meno sanguinamento e una maggiore precisione. Ciò significa che la chirurgia laser più efficacemente possa destinare il tessuto malato, che può aiutare a prevenire le cicatrici e può anche consentire la chirurgia laser rendere molto piccoli aggiustamenti e tagli di tessuto (che permette di essere utilizzato per trattare gli occhi).

Tipi di laser

Laser ad anidride carbonica sono comunemente usati per molti tipi di chirurgia laser. Essi può essere focalizzate per tagliare con precisione attraverso il tessuto, o in modo defocused per rimuovere lo strato esterno della pelle. Erbio: YAG laser sono i laser ad alta potenza utilizzati perché possono penetrare la pelle e vaporizzare dell'acqua sotto la superficie della pelle. Questi tipi di laser sono spesso utilizzati per eliminare le rughe. Giallo luce laser sono utilizzati perché sono meglio assorbiti dall'emoglobina, che permette loro di essere utilizzati per aiutare a chiudere i vasi sanguigni danneggiati.