Equilibrio dei fluidi all'interno del corpo

March 31

Equilibrio dei fluidi all'interno del corpo

Il corpo umano è composto principalmente di acqua. Di peso, circa il 60 per cento del corpo è acqua, ed è suddiviso in diversi compartimenti. Elettroliti, che sono cariche minerali, giocano un ruolo fondamentale nel determinare la totale liquido nel corpo e i singoli scomparti. Molte malattie hanno una componente di squilibrio fluido, e sono disponibili metodi per aumentare e diminuire i livelli del fluido. La diagnosi ed il trattamento della malattia dovrebbe essere intrapresa solo da un professionista sanitario.

Compartimenti del corpo

La quantità totale di acqua nel corpo umano è diviso in liquido intracellulare, che è il liquido trovato all'interno delle cellule e fluidi extracellulari, che si trova di fuori di cellule. Fluidi intracellulari costituiscono due terzi dell'acqua corporea totale e fluidi extracellulari costituiscono un terzo, così la maggior parte del liquido è trovata all'interno delle cellule. Il fluido extracellulare è anche diviso in diversi compartimenti. Circa tre quarti del liquido extracellulare è noto come liquido interstiziale. Questo è il liquido che circonda le cellule e tessuti, ma non possono circolare. Circa un quarto del liquido extracellulare è trovato in circolo nel sangue. La piccola quantità di liquido rimanente nel corpo si trova all'esterno di questi comparti, come intorno al cervello e il midollo spinale e nel tratto digestivo, secondo Linda S. Costanzo nel suo libro, "Fisiologia."

Fattori determinanti del corpo fluido

In salute, il corpo ha un set point di equilibrio fluido che regola strettamente. Elettroliti quali sodio trasportano una carica elettrica che attrae l'acqua. Come tale, regolamento dell'elettrolito è parte integrante del bilancio idrico. Proteine inoltre trasportano una carica elettrica, e loro livelli nel sangue e nel liquido interstiziale anche determinano equilibrio fluido. Ormoni rilasciati dal sistema nervoso, ghiandole surrenali, reni e altri organi del segnale all'organismo di conservare o espellere fluidi ed elettroliti. Ad esempio, se la pressione sanguigna è bassa, i reni rilasciare un ormone chiamato renina. Renina conduce alla produzione di angiotensina I nel sangue. Angiotensina I viene convertito in angiotensina II nei polmoni. Questo ormone aumenta la pressione sanguigna di restringimento dei vasi sanguigni. Stimola anche il rilascio di ormone aldosterone dai reni. Sia l'aldosterone e l'angiotensina II stimolare i reni a conservare il sodio e fluido, alzando la pressione sanguigna, spiega Costanzo.

Malattie del corpo fluido

Malattie dei reni sono spesso accompagnate da squilibri fluidi. Se i reni si arresta del tutto, non saranno in grado di liberare il corpo di liquido attraverso l'urina, e si accumula. Se i vasi sanguigni nei reni sono danneggiati, possono perdere liquidi proteine nelle urine. Ciò può causare la fuoriuscita dai vasi sanguigni nei tessuti di liquidi. Allo stesso modo, nell'affezione epatica, il fegato non può fare le proteine del sangue, e questo provoca fuoriuscita nei tessuti di liquidi. Alcuni tipi di malattie di cuore sono anche associati a squilibri fluidi. Cervello e disordini ormonali possono anche influenzare i livelli del fluido, come può il trauma con perdita di sangue.

Decrescente e crescente corpo fluido

Molte opzioni mediche disponibili diminuire e aumentare i liquidi corporei. Diminuendo il corpo fluido spesso coinvolge limitando l'assunzione di liquidi nella dieta e assumendo medicinali chiamati diuretici. Questi farmaci agiscono sui reni per aumentare la produzione di urina. Dialisi prevede l'utilizzo di una macchina per filtrare il sangue e modificarne la composizione e il contenuto fluido, come un rene artificiale. Crescente corpo fluido può coinvolgere gestione fluidi o emoderivati per via endovenosa. Questi tipi di metodi possono migliorare l'equilibrio dei fluidi, l'approccio più attivo è quello di alleviare la causa di fondo per quanto possibile.