Sintomi di ictus infantile

April 22

Sintomi di ictus infantile

Circa 25 in 100.000 neonati soffrono pediatriche colpi e colpi sono la sesta causa di morte nei bambini secondo ospedale della Pennsylvania dei bambini. Sintomi di ictus sono facilmente scambiato per normale comportamento infantile, i genitori possono facilmente perdere loro. Il fatto che molti neonati non vengono visualizzati i sintomi fino a quando hanno raggiunto 4-6 mesi di età ulteriormente complica le cose. Riconoscimento precoce ed il trattamento può elevare la probabilità di un neonato di recupero da un ictus e contribuire a minimizzare la possibilità di vivere un altro.

Crisi epilettiche

I grippaggi sono un segno comune di un ictus infantile secondo ospedale della Pennsylvania dei bambini. Durante il grippaggio, neonati spesso inarcare la schiena e che si verifichi il blocco o spasmi al collo, tronco o degli arti.

Estrema sonnolenza

Perché neonati e lattanti tendono a dormire molto di più rispetto a bambini più grandi e gli adulti, i genitori spesso perdere estrema sonnolenza come un segno di ictus. Secondo KidsHealth, un sito di informazione promosso dalla Fondazione Nemours, i neonati di solito dormono circa 16 ore al giorno in tre - quattro ore tratti. Con il tempo che un infante ha raggiunto 4 a 7 mesi di età, essi dormire sette-otto ore a notte seguita da due o tre pisolini al giorno. Perché gli intervalli di sonno infantili variano da bambino a bambino, i genitori dovrebbero consultare un pediatra se hanno alcun motivo di preoccupazione.

Mobilità su un solo lato

Gli infanti che hanno avuto un ictus spostare spesso soltanto un lato del loro corpo. Questa mobilità unilaterale si verifica perché il colpo ha indebolito da altra parte e reso più difficile muoversi, secondo la National Stroke Association.

Vomito

Mentre i bambini più grandi si lamentano spesso di nausea seguita da vomito, i neonati sono in grado di comunicare questo sintomo. I genitori spesso non sanno nemmeno c'è nausea, secondo ospedale della Pennsylvania dei bambini, fino a quando il loro bambino inizia il vomito.

Marcature facciali

Gli infanti che hanno recentemente subito un ictus si presenterà spesso con le marcature facciali distinte, secondo ospedale di San Giovanni. Un lato del viso può apparire strutta, e il bambino può sbavare fuori dal lato cadente. I genitori dovrebbero anche cercare di quello che sembra essere la cecità parziale, spesso caratterizzata da alunni che non sono uguali in grandezza.