Effetti collaterali epidurale per un bambino

April 21

Effetti collaterali epidurale per un bambino

Per la maggior parte delle donne richiede dolore durante il travaglio, l'anestesia epidurale è il metodo preferito. Con questo tipo di anestesia regionale, la madre lavoratrice è cosciente e sveglio, ma è intorpidita nelle estremità più basse. Questo mi sembra la soluzione ideale per i dolori del travaglio, ma quando una madre sta valutando l'uso dell'anestesia in travaglio, deve pesare i rischi per lei e il suo bambino con il suo desiderio di sollievo.

Sofferenza fetale

Qualunque cosa colpisce la madre lavoratrice influirà anche suo bambino prima della nascita. Questo è vero con l'anestesia epidurale. Quando l'anestesia è dato, spesso abbassa la pressione sanguigna della madre. Questa pressione sanguigna più bassa ha quindi rischi per il bambino pure. Quando si abbassa pressione sanguigna materna, la quantità di ossigeno e sostanze nutritive disponibili per il bambino diminuisce. Questo è notato come afflizione fetale. Fornitori di vedere questo in abbassato frequenza cardiaca anormale variazioni del ritmo cardiaco fetale e del bambino. Questa afflizione può mettere in pericolo il bambino, come pure mettere la madre ed il bambino a rischio per gli interventi di consegna, quali pitocin, per velocizzare il lavoro in modo innaturale, forcipe o parto assistito con vuoto o la sezione Cesarean.

Difficoltà dopo la nascita

Gli effetti collaterali dell'anestesia epidurale sono anche notati nei bambini dopo la nascita. Secondo educatore di parto Debbie Amis in anestesia ricevente "preparato parto the Family Way" in 10 minuti della madre, la droga cocktail nello spazio epidurale attraversa dal flusso sanguigno della madre verso il bambino. Questa dose del farmaco può cambiare l'atteggiamento o il neonato, causando o sonnolenza o irritabilità e pignoleria. In entrambi i casi, ostacola la capacità di allattare, legame e recuperare correttamente dopo la consegna. Problemi Infermieristica immediatamente successivo al parto possono causare ritardi e riduzioni nel latte della madre e possono ostacolare o rallentare lo sviluppo di un sano rapporto di allattamento.

Effetti di un lavoro più lungo

Secondo il Congresso americano di ostetricia e ginecologia, travaglio dura in genere 45 a 90 minuti in più con l'anestesia epidurale rispetto senza farmaci per il dolore o l'anestesia. Il problema in questo allungamento artificiale del lavoro è che aumenta il tempo di che un feto è esposto ai farmaci, intensificando così gli effetti indesiderati elencati sopra.

Inoltre, se il sacco amniotico è rotto, c'è una crescente probabilità di infezione col passare del tempo. Questo lavoro più a lungo significa anche un tempo più lungo nel canale del parto, mettendo pressione e lo stress sulla testa del bambino. I medici possono accelerare la fase di spinta del lavoro attraverso interventi, ad esempio un forcipe o la consegna di vuoto, ma anche questi hanno aumentato il rischio per il nuovo bambino.

La scelta per l'anestesia in travaglio è un benvenuto per molte nuove madri, ma è le decisioni che devono essere valutate con attenzione contro i rischi per madre e bambino.