Effetti collaterali di agopuntura

August 22

Effetti collaterali di agopuntura

La pratica cinese di agopuntura è uno dei più antichi trattamenti medici di tutto il mondo. Suo obiettivo, secondo il centro nazionale per medicina complementare e alternativa, è di guarire il dolore cronico o le malattie di penetrare la superficie della pelle con gli aghi. Un terapeuta esperto utilizza la stimolazione elettrica o le mani per sbloccare le vie di energia vitale, che si crede per regolare il corpo. Mentre l'agopuntura è sicuro quando eseguito da un terapeuta esperto, alcune persone non rispondono al trattamento e gli altri possono verificarsi effetti collaterali.

Sanguinamento e dolore

Gli effetti indesiderati più comuni di agopuntura si verificano presso il luogo dell'entrata dell'ago. Un metareview di effetti collaterali di agopuntura pubblicato in "medico di famiglia canadese" ha rivelato che il dolore e sanguinamento nel punto di ingresso dell'ago erano più comuni. Sanguinamento può presentare particolarmente gravi complicazioni in persone con emofilia o quelli che prendono anticoagulanti, come questi individui hanno un momento difficile di coagulazione. Lo spurgo è stato citato da 53 per cento dei terapisti in uno studio del 2001 pubblicato dal "British Medical Journal"..--uno degli studi più grandi e più ampiamente citati sugli effetti dell'agopuntura.

Sintomi migliorati

Alcune persone hanno riferito che l'agopuntura fatta in realtà loro condizione peggio. Lo studio del "British Medical Journal" ha mostrato che 11 per cento di agopuntori segnalato "aggravamento dei sintomi" come effetto collaterale, mentre il "medico di famiglia canadese" ha mostrato "aggravato i sintomi" era il principale effetto collaterale - 2,8 per cento di tutti i problemi. Lo studio ha mostrato che 86 per cento di quei casi nello studio posteriore migliorerebbe, segnalazione il fenomeno di una "crisi di guarigione". Guarigione crisi si verificano quando una terapia ti fa sentire peggio prima di sentirsi meglio.

Errore di terapista

Ogni Stati hanno regole diverse per quanto riguarda il rilascio di autorizzazioni di agopuntori. A partire da ottobre 2010, 42 Stati richiedono licenze, secondo la Commissione di certificazione nazionale per agopuntura e medicina orientale, mentre soltanto 40 richiedono al praticante di superare una prova di certificazione. Inesperti o non addestrati terapisti sono più suscettibili di errori che veterani agopuntori. Entrambi gli studi segnalati incidenti di polmoni perforati e aghi rotti, che diventano incastonati nel corpo.