Candida Dieta & soia

January 28

Candida Dieta & soia

La candida dieta mira a ridurre la quantità di lievito..--e le sostanze nutrienti che "alimentano" il lievito..--negli alimenti che mangiate. Candida si riferisce alla Candida albicans, il fungo che provoca infezioni vaginali lievito. Alcune persone hanno una condizione chiamata candidosi cronica o sindrome di ipersensibilità di lievito, che comporta una crescita eccessiva di candida nel tratto gastrointestinale. Soia non sembra aggravare o aiutare la candidosi. Consultare il proprio medico prima di iniziare una dieta candida.

Evitare

Candida Dieta & soia

La candida dieta esclude gli alimenti che contengono lievito o muffa, come formaggi, frutta secca, alcol e arachidi, secondo il sistema di salute di Università del Michigan. Funghi, pane fatto con lievito di birra, pasta di pomodoro e birra sono che tutti eliminati pure, note dell'Università di Pittsburgh Medical Center. La dieta inoltre elimina o limita la quantità di alimenti che mangiate che contengono zucchero e latte, come dolci e prodotti lattiero-caseari, perché queste sostanze nutrienti sono pensati per "nutrire" lievito e promuovere la sua crescita.

Considerazioni

Candida Dieta & soia

Soia non è elencata fra gli alimenti che contengono lievito o lievito "feed". Ma alcuni tipi di prodotti di soia potrebbero cadere in una delle due categorie. Ad esempio, sarebbero vietati tofu fermentato o prodotti di soia che contengono gli zuccheri per aromatizzare in candida dieta. Inoltre, tenere presente che l'aggiunta di alcuni alimenti come yogurt contenenti colture probiotiche e pesce o noci che sono ricchi di acidi grassi omega-3 potrebbe effettivamente aiutare nel trattamento della candidosi, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Alcune spezie come origano, chiodi di garofano, salvia, aglio e cannella possono offrire azioni antifungine, mentre i cereali integrali sono una ricca fonte di vitamine del complesso B.

Nutrienti chiave

Candida Dieta & soia

Alcuni integratori alimentari potrebbero contribuire a sostenere una candida dieta pure. Ad esempio, integratori di acidi grassi essenziali come l'olio di pesce, i probiotici come Lactobacillus acidophilus, vitamine C ed E, selenio, calcio e vitamine B-complesse possono contribuire a sostenere il sistema immunitario e ridurre l'infiammazione, osserva la University of Maryland Medical Center. Acido caprilico e propoli può anche offrire azioni antifungine. Digerente integratori come la betaina cloridrico acido e gli enzimi pancreatici potrebbero aiutare a prevenire candida dal penetrare il piccolo intestino, dice l'Università del Michigan Health System. Parlate con il vostro medico prima di prendere qualsiasi integratori insieme a una dieta di candida.

Prevenzione/soluzione

Candida Dieta & soia

Assunzione di antibiotici può peggiorare la candidosi, perché gli antibiotici tendono a uccidere i batteri benefici nel vostro intestino che controllano la crescita di candida, spiega la University of Maryland Medical Center. In caso di candidosi, limitare l'uso di antibiotici ed esplorare altre opzioni con il medico quando possibile. Evitando l'uso di pillole anticoncezionali e corticosteroidi può anche impedire o diminuire la crescita eccessiva del candida nel vostro corpo, osserva l'Università di Pittsburgh Medical Center. Oltre ad una dieta di candida, i trattamenti convenzionali per la candidosi includono in genere farmaci antifungini, che vanno da compresse orali, collutori, creme e ovuli vaginali.

Avviso

Candida Dieta & soia

Parlate con il vostro medico e un dietologo prima di iniziare una dieta candida o apportare altre modifiche dietetiche significative. Anche se la soia non sembra promuovere la crescita di candida, potrebbero verificarsi alcuni sintomi se avete un'allergia alla soia e prodotti di soia. Inoltre, tenete a mente che i supplementi non quotati in borsa possono causare effetti collaterali, rischi per la salute e interazioni della droga, proprio come farmaci da prescrizione. Discutere questi potenziali pericoli con il vostro medico prima di prendere eventuali supplementi.