Sintomi diabetici borderline

May 18

Sintomi diabetici borderline

Borderline, o prediabete, è una condizione definita dalla presenza di zucchero nel sangue alta e predisposizione alla malattia. Secondo l'associazione americana del cuore, diabete limite è determinato dal più superiore normali livelli di alterata glicemia a digiuno o alterato il test di tolleranza al glucosio. Quasi 60 milioni di adulti negli Stati Uniti hanno il diabete borderline, un fattore di rischio che raddoppia la probabilità di sviluppare malattie cardiache. Si tratta di una grave condizione medica che può essere controllata dalla dieta, esercizio e fare scelte di stile di vita sano.

Sete

Per i diabetici borderline, sete eccessiva è spesso uno dei primi sintomi che sperimentano. Insaziabile sete, è definito dall'enciclopedia medica Medline Plus come la maggiore necessità di assunzione di liquidi che non è soddisfatto nonostante i tentativi di arginarla. In diabetici borderline, questo può essere una chiara indicazione che la glicemia è un problema. I livelli di zucchero nel sangue sono aumentate troppo in alto, causando una condizione chiamata iperglicemia. Con la presa fluida aumentata, così è anche la necessità di urinare più frequentemente.

Fame

Fame insaziabile è anche un sintomo di diabete limite. In diabetici borderline, i danni per l'elaborazione di zucchero nel sangue possono innescare questa risposta. Quando è soddisfatto la fame, le inondazioni di corpo con glucosio. Quando la fame non è soddisfatto, può portare all'intolleranza e alla perdita di peso involontaria. Pace salute definisce un punteggio positivo sulla prova dell'emoglobina A1c come compresa tra 5,7 per cento e 6,4 per cento, mentre il digiuno del sangue Punteggio di glucosio tra 100 e 125 mg. / dl e la tolleranza al glucosio orale test punteggio tra i 140 e 199 mg / dl. Dopo due ore.

Visione offuscata

Offuscata, o un cambiamento nella visione potrebbe essere indicativo di prediabete. Il progetto United suggerisce che se una visione offuscata individuali degli indagati, per visitare un professionista sanitario autorizzato o opthalmalogist per ottenere una diagnosi. Il medico curante può raccogliere informazioni su altri problemi medici, i farmaci attualmente adottati; e chiedere di mal di testa, allergie o daltonismo. Ulteriori test possono includere: glaucoma test, esami del sangue e delle urine per il glucosio. Se il medico sospetta diabete limite, un rinvio può avvenire ad uno specialista in quel campo.