Magnesio può darvi un mal di testa?

March 5

Magnesio può darvi un mal di testa?

La maggior parte delle persone soffrono di mal di testa di volta in volta. Anche se non è solitamente nocivo, mal di testa sono, tuttavia, a volte molto doloroso e fastidioso. Essi possono essere scatenate da una serie di fattori tra cui alcol, caffeina, fluttuazioni ormonali, stress, rumore e luce. Mal di testa solito rispondono bene ai farmaci da banco antidolorifici come l'ibuprofene o aspirina e resto. Piuttosto che innescare un mal di testa, magnesio è talvolta utilizzato per aiutare a prevenire mal di testa, mal di testa tipo emicrania particolarmente. Ottenere l'autorizzazione medica prima di prendere integratori di magnesio.

Proprietà e benefici potenziali

Il magnesio è un minerale che svolge un ruolo fondamentale in molti processi fisiologici tra cui la funzione di nervo, immunità e produzione di energia. Inoltre aiuta a regolare la pressione sanguigna e a volte è usato per contribuire a trattare il diabete, malattie cardiovascolari e osteoporosi. La University of Maryland Medical Center rileva che le persone che soffrono di mal di testa tipo emicrania spesso hanno più bassi livelli di magnesio rispetto a chi non mal di testa. Magnesio potrebbe anche contribuire a ridurre la frequenza di emicrania.

Efficacia

Un articolo pubblicato nel numero di marzo 2011 di note di "Mal di testa" c'è un corpo crescente di prova per sostenere l'uso di magnesio come trattamento per disturbi da cefalea. Maggior parte degli studi hanno valutato gli effetti di magnesio il mal di testa emicrania-tipo, piuttosto che generali di tensionamento-tipo emicranie. Tuttavia, i risultati di uno studio pubblicato nel numero di giugno 2007 di "Scienze neurologiche" mostrano che magnesio ha ridotto il numero di giorni di mal di testa del 69,9% nei bambini ed e adolescenti con cefalea di tipo tensivo.

Fonti e amministrazione

Fonti dietetiche di magnesio includono riso, lenticchie, burro di arachidi, fagioli, spinaci, farina d'avena e halibut. È anche disponibile come integratore alimentare. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, 200 mg a 600 mg al giorno è talvolta utilizzato per contribuire ad impedire le emicranie di emicrania. Poiché si tratta di una linea guida generale, consultare il proprio medico prima di utilizzare questo dosaggio e leggere attentamente l'etichetta di supplemento.

Considerazioni di sicurezza

Non prendere più di 350 mg di magnesio al giorno..--che è il livello di assunzione massimo tollerabile per gli adulti..--a meno che il medico ti dice di. Assunzione di grandi dosi di magnesio può causare effetti collaterali tra cui crampi addominali e diarrea e può causare la tossicità del magnesio, i cui sintomi includono perdita di appetito, debolezza muscolare, molto bassa pressione sanguigna e battito cardiaco irregolare. L'ufficio di integratori alimentari prende atto che il magnesio può interagire con, o aumentare l'effetto di altri farmaci, compresi antibiotici e diuretici tiazidici.