Complicazioni di un'adenoidectomia e una tonsillectomia

October 9

Complicazioni di un'adenoidectomia e una tonsillectomia

Persone, soprattutto bambini, che sviluppano sintomi di cronico mal di gola o mal di gola infezioni possono provare sollievo dal disagio della gola persistente dopo avere subito una tonsillectomia e adenoidectomia. Questa procedura chirurgica prevede la rimozione delle tonsille e adenoidi, piccole ghiandole sul retro della gola che aiutano a sostegno il sistema immunitario. Prima dell'intervento chirurgico, un medico o il chirurgo dovrebbe discutere le complicazioni di una tonsillectomia e adenoidectomia con tutti i pazienti.

Sanguinamento

Dopo la chirurgia, i siti di incisione sul retro della gola possono cominciare a sanguinare o emorragia. Se si sviluppano complicazioni di spurgo, si verificano più frequentemente entro cinque a 10 giorni dopo l'intervento chirurgico, secondo l'associazione dei tecnologi chirurgici. Deglutizione frequente può essere un segno che il sito chirurgico è il sanguinamento. Sangue di deglutizione possono anche irritare lo stomaco, che conduce alla nausea o vomito. I pazienti che per più di pochi minuti il sanguinamento o vomita sangue devono essere valutati immediatamente da un medico professionista.

Difficoltà di respirazione

Gonfiore eccessivo gola seguendo un'adenoidectomia e tonsillectomia può limitare fortemente la quantità di aria che può passare dal naso o dalla bocca nei polmoni. Questa complicazione della chirurgia può provocare difficoltà respiratorie significative che, senza intervento medico appropriato e immediato, possono essere life-threatening, ospedale di Wisconsin dei bambini avverte.

Disidratazione

I sintomi di mal di gola dopo l'intervento chirurgico possono rendere difficile o scomodo per un paziente di deglutire normalmente. Di conseguenza, alcuni pazienti, come i bambini, possono evitare di mangiare o bere cibi o bevande, che possono aumentare il loro rischio di sviluppare la disidratazione, rapporti di MedlinePlus. Sintomi di disidratazione includono aumento della sete, stanchezza, diminuzione della minzione, debolezza, mal di testa o vertigini. Sonnolenza eccessiva o pignoleria, febbre, aumento della frequenza cardiaca e pelle secca sono segni di disidratazione grave, MayoClinic.com avverte, e pazienti commoventi dovrebbero adottare per una struttura medica d'emergenza appena possibile per evitare ulteriori complicazioni mediche.

Febbre

Un lieve rialzo febbrile può sorgere in alcuni pazienti come complicazione di un'adenoidectomia e tonsillectomia. Pazienti con febbre possono anche avvertire brividi, vampate, mal di testa o sudorazione. Se i sintomi della febbre persistono o sono insolitamente elevati, pazienti commoventi dovrebbero adottare per un medico per ulteriori cure.