Malattia di Parkinson & basso contenuto di sodio

May 11

Malattia di Parkinson & basso contenuto di sodio

Morbo di Parkinson, o PD, è un disordine del sistema motorio; Essa colpisce la coordinazione e la capacità di muoversi. La diagnosi si basa interamente sui sintomi, come non esiste un test diagnostico per il Hyponatremia PD. o basso contenuto di sodio è una condizione che deriva da effetti collaterali dei farmaci, escrezione del sodio in eccesso, processi di assunzione o malattia fluidi eccessivi. C'è una connessione tra PD e hyponatremia; PD non causare il hyponatremia, ma i farmaci e alcune delle complicazioni della malattia può essere un fattore.

Malattia di Parkinson

Malattia di Parkinson è causata dalla perdita di cellule cerebrali che producono un neurotrasmettitore chiamato dopamina. I sintomi comprendono tremore o tremore degli arti, testa e viso; movimenti lenti; rigidità degli arti e tronco e compromissione della coordinazione, tra cui disturbi dell'equilibrio. La malattia si manifesta generalmente in persone sopra l'età di 50 e tende a peggiorare con l'età. Si tratta di una malattia cronica e non esiste una cura.

Sodio e iponatriemia

Il sodio è uno dei minerali più importanti nel corpo. Un elettrolita, sodio aiuta a regolare l'acqua nel vostro corpo e dentro le vostre cellule. Quando avete hyponatremia, hai troppo poco sodio rispetto alla quantità di acqua. Il basso contenuto di sodio induce le cellule a iniziare il gonfiore, che può causare problemi che vanno da lieve a potenzialmente letale. Persone con il hyponatremia possono avere affaticamento, cefalea, nausea, spasmi muscolari o anche crisi epilettiche. Alcuni farmaci possono causare il hyponatremia, sia come un effetto collaterale o se il farmaco viene interrotto improvvisamente.

Farmaci

La depressione è un sintomo psichiatrico comune nei pazienti del Palladio, e alcuni farmaci antidepressivi possono causare iponatriemia. Cambiamenti in farmaci PD possono anche causare problemi. In un caso segnalato nell'aprile 1996 "Progresso in neuropsicofarmacologia e psichiatria biologica," quando i farmaci per il PD sono stati interrotti improvvisamente, il paziente ha sviluppato il hyponatremia acuto.

Età e iponatriemia

Gli anziani sono a maggior rischio di iponatremia e PD è una malattia delle persone anziane. Come l'età, un numero di sistemi del corpo che gestiscono il vostro equilibrio fluido, come risposta alla sete, può ridurre. Secondo Dr. Myron Miller, geriatri – - medici che si specializzano nella cura per gli anziani-– sanno che il hyponatremia è comune in questo gruppo di età. Miller segnala che in un gruppo di persone oltre i 65 anni che ancora hanno vissuto nelle loro case e non ha avuto malattia acuta, 7 per cento erano hyponatremic.

Dieta e l'assunzione di liquidi

Persone che hanno PD possono sviluppare alterazioni nel gusto o odore, nausea o difficoltà di deglutizione. PD può anche causare demenza, e alcuni dei farmaci possono indurre allucinazioni. Tutte queste condizioni possono rendere più difficile per l'individuo o il caregiver garantire un'adeguata assunzione di liquidi e una dieta sana. Pressione sanguigna bassa è un sintomo comune di PD e il paziente può seguire una dieta ricca di sodio, che può indurre la sete. L'assunzione eccessiva di acqua può provocare di hyponatremia.