Caratteristiche dei leucociti

November 17

Caratteristiche dei leucociti

Leucociti o globuli bianchi, sono vitali per la capacità del corpo di combattere l'infezione e favorire la guarigione. Ci sono cinque tipi di leucociti, ognuno con funzioni e morfologie distinte. Secondo Gary Thibodeau, PhD e Kevin Patton, PhD, autori di "Il corpo in salute e malattia umana", livelli anormali del leucocita possono indicare gravi problemi di salute.

Vs Nongranular citoplasma granulare

I cinque tipi di leucociti sono divisi in due categorie: granulociti e nongranulocytes. Neutrofili, eosinofili e basofili sono granulociti. Questi contengono granuli visibili nel loro citoplasma quando macchiato e osservato sotto un microscopio. Nongranulocytes includono linfociti e monociti. Questi leucociti non visualizzare nessun granelli in loro citoplasma.

Singolo vs Multilobed Nuclei

Thibodeau e Patton spiegare che i granulociti hanno nuclei multilobed. La configurazione di questi lobi varia con il tipo di granulocita. I neutrofili sono descritti come avere fino a tre o più lobi. Eosinofili e basofili in genere hanno due lobi per ogni nucleo. Agranulocytes sono singolo-lobate. I linfociti hanno in genere un singolo grande rotonda di nucleo. I nuclei del monocito sono single lobate e a forma di un rene.

Produzione di fagocitosi vs anticorpi

Produzione dell'anticorpo e della fagocitosi sono due metodi con cui leucociti aiutare il sistema immunitario a combattere gli agenti infettivi e altri corpi estranei. Fagocitosi sono un processo in cui un leucocita fagocita e digerisce i microrganismi, sostanze irritanti o cellule tumorali che minacciano il corpo. I neutrofili sono particolarmente abili nella fagocitosi di piccoli microrganismi. Thibodeau e Patton spiegano che gli eosinofilo attaccano e digeriscono gli invasori più grandi, come vermi parassiti e protozoi. Monociti utilizzano fagocitosi di ingerire detriti cellulari e cellule tumorali.

Produzione dell'anticorpo è un'altra funzione dei leucociti. Questo processo è fondamentale per affrontare la minaccia di infezioni da ripetere. Gli anticorpi sono prodotti dai linfociti in risposta alla presenza di un invasore straniero, conosciuto come antigene. Successiva esposizione all'antigene verrà richiesto il rilascio di anticorpi che si legano all'antigene, uccidendo, o che li renda vulnerabili alla fagocitosi.

Linfoide vs differenziazione mieloide

Tutte le cellule del sangue hanno origine come cellule staminali conosciute come hemocytoblasts. Di là di questa fase iniziale, l'emocitoblasto può differenziarsi in un granulocita o un nongranulocyte a seconda se ha origine nel tessuto linfoide o mieloide, spiega Cheryl Davis, PhD, della biologia e del centro di biotecnologie all'Università occidentale del Kentucky. Globuli bianchi che si formano nelle ghiandole della linfa differenziarsi dalle cellule staminali in linfociti o monociti. Quelli che si formano nel midollo osseo o tessuto mieloide, diventano i neutrofili, eosinofili e basofili.