Problemi di circolazione sanguigna nelle mani

September 6

Problemi di circolazione sanguigna nelle mani

Problemi circolatori nelle mani possono essere causati da una varietà di condizioni, tra cui le malattie autoimmuni, lesioni, difetti strutturali, anemia e malattie genetiche, secondo la Mayo Clinic. Prima indicazione del paziente di un problema circolatorio può essere intorpidimento, formicolio, cambiamento di colore della pelle o una sensazione che le mani sono fredde. Il trattamento varia con la causa e la gravità dei sintomi. Se gravi problemi circolatori sono lasciati non trattata, il paziente può eventualmente richiedere l'amputazione di una o più dita.

Morbo di Raynaud

Paziente con malattia di Raynaud sperimentare spasmi nelle arterie delle barrette e delle punte che limitano il flusso di sangue alle zone, segnala la Mayo Clinic. Il turno di zone colpite pallido e scuro quando è diminuito il flusso sanguigno, quindi diventa rosso quando risolvere gli spasmi. La causa del morbo di Raynaud è sconosciuta, ma sembra essere una reazione eccessiva di stress o esposizione al freddo. I pazienti con lupus, sclerodermia, malattia arteriosa e sindrome del tunnel carpale spesso sviluppano la malattia di Raynaud. I fumatori, dattilografi, pianisti e pazienti che sono esposti al cloruro di vinile sono al rischio per la condizione. Farmaci per ipertensione, cancro, emicrania e ormone imablances inoltre sono associati con la malattia di Raynaud.

Sindrome di presa toracica

Sindrome di presa toracica arteriosa è causata da una extra prima nervatura o altra anomalia congenita della struttura ossea che comprime i nervi e i vasi sanguigni nella parte inferiore del petto collo e superiore, secondo la Cleveland Clinic. I pazienti con la sindrome di presa toracica arteriosa si lamentano della scarsa circolazione delle braccia, mani e dita, così come intorpidimento, piaghe o sensibilità al freddo alle mani e dita. Senza trattamento, il danno permanente del nervo, coaguli di sangue, ulcere e gangrena può verificarsi. Chirurgia per rimuovere il danno arterioso con nervatura e riparazione supplementare può essere richiesto.

Tromboangioite obliterante

Tromboangioite obliterante, detta anche malattia di Buerger, è uno stato raro che ostruisce i vasi sanguigni nelle mani e nei piedi, secondo MedlinePlus. I sintomi possono includere dolore acuto, bruciore o formicolio nelle mani e nei piedi; pallida, rossa o bluastra della pelle nelle zone colpite; dolore ai piedi, caviglie o gambe mentre si cammina; ulcere sulle mani o dei piedi; e sensibilità al freddo.

Anemia

I pazienti con l'anemia hanno cattiva circolazione alle varie parti del corpo, compreso le mani, perché non hanno abbastanza globuli rossi sani per ossigenare i tessuti, segnala la Mayo Clinic. L'anemia può essere causato da carenze di ferro o vitamine, esposizione a sostanze chimiche o malattie genetiche. I sintomi includono un polso rapido, vertigini, cefalea, dispnea, affaticamento, mani fredde e piedi e pelle pallida. Trattamento dipende dalla causa dell'anemia.

Problemi strutturali

Problemi strutturali nel sistema vascolare possono ridurre il flusso di sangue alle mani. Lesioni traumatiche, collegamenti anormali tra le vene e le arterie e aneurismi---aerostato-come punti deboli nella parete di un vaso sanguigno---può causare dolore, sensibilità al freddo, pallore, piaghe, gonfiore, formicolio o intorpidimento nelle mani a causa di alterata circolazione, secondo la società americana per la chirurgia della mano. Se la circolazione è gravemente compromessa, l'intervento chirurgico sarà richiesto.