Alimenti che contengono inulina

January 24

Inulina appartiene a una classe di carboidrati chiamato fruttani. Una fructan agisce come un prebiotico. Molti hanno sentito parlare di probiotici, che sono batteri sani relazionati a un intestino sano. Prebiotici, invece, servono come alimento per i probiotici, che a sua volta favorisce una flora intestinale sana. Oltre a promuovere la salute del tratto gastrointestinale e di ridurre costipazione, inulina è in grado di stimolare la salute dell'osso migliorando l'assorbimento del calcio e ridurre il rischio di aterosclerosi facendo diminuire i livelli di trigliceridi nel sangue.

Carciofi

Alimenti che contengono inulina

Il carciofo di Gerusalemme deriva da una specie di girasole principalmente coltivata per il suo tubero e usato come una verdura di radice. Il carciofo di Gerusalemme è anche chiamato sole root o topinambur, e 14-19 per cento del suo peso è composto da fibra di inulina. Carciofi tradizionali forniscono l'equivalente di 3-10 per cento del loro peso come inulina.

Radice di cicoria

Alimenti che contengono inulina

Radice di cicoria, insieme con topinambur, è una delle fonti principali di fibra di inulina utilizzata dall'industria alimentare. 15-20 per cento del peso di radice di cicoria corrisponde all'inulina fibra. Radice di cicoria può essere difficile da usare per cucinare, ma cercare gli alimenti che contengono questa radice, ad esempio supplemento snack bar, come parte dei loro ingredienti per ottenere il beneficio di inulina.

Porri, cipolle e aglio

Alimenti che contengono inulina

Le lampadine di porri, cipolle e aglio sono buone fonti del prebiotico inulina. Tre al 10 per cento del peso dei porri, 2-6 per cento del peso di cipolle e 9 al 16 per cento del peso di aglio corrispondono a inulina. Se si tenta di utilizzare queste saporite verdure ogni volta che si cucinare verdure, stufati, minestre e salse per aumentare la quantità di inulina nella vostra dieta.

Banane

Alimenti che contengono inulina

Banane forniscono piccole quantità di inulina, o circa 0,3 a 0,7 per cento del peso di una banana fresca. Anche se il contenuto prebiotico di banane è relativamente piccolo rispetto alla radice di cicoria e i topinambur, possono anche contribuire ad aumentare l'assunzione di inulina se li mangiate su base regolare.

Segale e orzo

Alimenti che contengono inulina

Segale e orzo sono cereali che contengono piccole quantità di inulina. Ad esempio, è di circa 0,5-1% di segale inulina, e c'è 0,5-1,5% in orzo. Scegli pane fatto con farina di segale e accompagnare i vostri pasti con orzo al posto del riso per ottenere i benefici di inulina ha da offrire.