Petto e dolori di Gas dopo aver mangiato

March 29

Petto e dolori di Gas dopo aver mangiato

La maggior parte delle persone esperienza occasionale digestivo sconvolge dopo aver mangiato, come eruttazione, gas dolori e bruciore di stomaco. Mentre questi sintomi non sono rari, essi possono indicare la presenza di una condizione di salute, specialmente se si verificano frequentemente. Identificare un eliminando determinati alimenti può contribuire a minimizzare alcuni dei trigger che può portare a disturbi digestivi.

Bruciore di stomaco

Bruciore di stomaco è un'altra parola per il reflusso acido. Questa condizione provoca una sensazione di bruciore al petto, sotto lo sterno. Altri sintomi comuni includono eruttazione, nausea, mal di gola e rigurgitare il cibo. Quando lo sfintere esofageo non riesce a chiudere l'esofago, cibo e acidi dallo stomaco possono immettere l'esofago e irritare la mucosa, che conduce a questi sintomi. Bruciore di stomaco si verifica più frequentemente subito dopo aver mangiato, soprattutto se si fanno davvero i salti o sdraiarsi dopo un grande pasto. Alcol, sigarette e stress può aumentare il rischio di bruciore di stomaco. Farmaci senza ricetta medica che contengono idrossido di magnesio o carbonato di calcio possono contribuire a neutralizzare gli acidi dello stomaco.

Gas

Anche se il reflusso acido può causare eruttazione ed eruttazione, gas intestinali e gonfiore di solito si verifica dopo la deglutizione dell'aria. I dolori di gas possono variare in intensità da lieve a intenso. Passaggio del gas può alleviare il dolore e il disagio dei gas intestinali. Come con bruciore di stomaco, stress e fumo può giocare contribuiscono a questa condizione. Altri fattori che possono giocare un ruolo includono una malattia gastrointestinale, infezione o blocco, come pure il consumo di determinati alimenti.

Dieta

Alcuni alimenti possono aumentare il rischio di disturbi digestivi. Cibi grassi sono una fonte comune di disagio digestivo, grazie al loro lento tasso di digestione. Alimenti ricchi di carboidrati possono anche contribuire al tuo disagio addominale. Lattuga, broccoli, pere, pesche, mele, cavolfiori, fagioli, cavolo e cavolini di Bruxelles sono colpevoli comuni. Bere bevande gassate, masticare gomme o mangiare la caramella dura può anche aumentare il rischio di dolori di gas. Se avete l'intolleranza al lattosio, che consumano prodotti lattiero-caseari può causare gonfiore, gas e diarrea.

Precauzioni

Contattare un medico se avete dolori ricorrenti gas o se si verificano bruciore di stomaco più di due volte ogni settimana. In corso, frequenti bruciori di stomaco, noto come malattia da reflusso gastroesofageo, può danneggiare l'esofago e può causare ulcere o modifiche precancerose nelle cellule. Una condizione di base, come il morbo celiaco, può essere responsabile per il vostro disagio digestivo. Tenere un diario alimentare può aiutare voi ed il vostro medico per scoprire eventuali allergie alimentari che possono contribuire a gas e dolori al petto.