Sindrome di Tourette & dopamina

July 8

Sindrome di Tourette & dopamina

La sindrome di Tourette è una condizione neurologica caratterizzata da TIC e in genere diagnosticata durante l'infanzia o nell'adolescenza iniziale. L'American Psychiatric Association definisce un tic come un "movimento del motore improvviso, rapido, ricorrente, nonrhythmic, stereotipato o vocalizzazione". Sindrome di Tourette coinvolge sia tic motori e vocali. Coprolalia, la vocalizzazione di oscenità, è un raro tic, e meno del 10 per cento delle persone affette da sindrome di Tourette pronunciare oscenità a causa del disturbo.

Della dopamina

Sindrome di Tourette non ha causa conosciuta. Tuttavia, il neurotrasmettitore dopamina, che è responsabile per l'inizio del movimento, può essere coinvolti. Secondo un articolo nel numero di febbraio 2010 di "Annali di neurologia," alcune parti dei cervelli dei pazienti con Visualizza anomalie sindrome di Tourette nella trasmissione della dopamina. In particolare, le persone con sindrome di Tourette hanno un'ipersensibilità alla dopamina, e aumento della dopamina può aumentare la frequenza e la gravità dei TIC.

Caffeina

Persone con sindrome di Tourette devono evitare caffeina, perché aumenta la produzione di dopamina e la frequenza dei TIC. L'impatto delle bevande contenenti caffeina sul tics in persone con sindrome di Tourette è stato al centro di uno studio del 2008 ha condotto in Germania. Sono stati analizzati questionari autocompilati da oltre 200 pazienti con sindrome di Tourette. I ricercatori hanno trovato una relazione significativa tra consumo di caffeina e di tics peggiorata. In particolare, caffè, Coca Cola e tè nero sono stati collegati positivamente al deterioramento di tic. Infatti, 34 per cento dei soggetti segnalati che caffè esacerbato loro TIC e 47 per cento dei soggetti riportano lo stesso sulla Coca-Cola.

Trattamento

Sindrome di Tourette è una condizione cronica, permanente. In generale, i sintomi sono peggiori durante la prima adolescenza, migliorare durante la tarda adolescenza e continuare durante l'età adulta, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo. I sintomi della sindrome di Tourette solitamente non alterino significativamente capacità di una persona alla funzione. Di conseguenza, la maggior parte delle persone con sindrome di Tourette non bisogno di farmaci. Quando il danno è notevole, farmaci neuroleptic vengono utilizzati per ridurre la gravità e la frequenza di tic. I due neurolettici più comuni usati per trattare la sindrome di Tourette sono aloperidolo e pimozide.

Effetti collaterali

Farmaci neuroleptic come aloperidolo e pimozide sono antagonisti della dopamina. Bloccano i recettori della dopamina nel cervello per modulare i livelli della dopamina. Tuttavia, neurolettici hanno numerosi effetti collaterali come sedazione, aumento di peso, tremore, Parkinson-come i sintomi e movimenti muscolari involontari. Questi effetti collaterali in genere risolvere con la riduzione del farmaco. L'uso cronico di questi farmaci può causare sintomi di astinenza, come il re-emergence di TIC e discinesia tardiva, un disordine di movimento.