Cateterizzazione cardiaca rischi

July 26

Cateterizzazione cardiaca rischi

La cateterizzazione cardiaca è una procedura medica che implica il passaggio di un tubo sottile e flessibile, chiamato catetere, nel cuore. Il catetere è inserito in una vena del braccio, collo o all'inguine e poi filettato nel cuore. La procedura viene utilizzata per raccogliere campioni di sangue dal cuore, esaminare la funzione del cuore e dei vasi sanguigni o di prendere una biopsia del muscolo del cuore. Cateterismo cardiaco presentare alcuni rischi per il paziente, e questi rischi devono essere considerati prima della procedura.

Aritmie cardiache

Uno dei rischi di un cateterismo cardiaco è un'aritmia cardiaca, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. La procedura può causare il cuore a battere anormalmente veloce o lento. Questo può portare a insufficienza cardiaca o persino un attacco di cuore. Le aritmie sono un rischio raro della procedura. Essi sono normalmente causate da cateterizzazioni che irritare il muscolo cardiaco o richiedono più tempo del normale. Al fine di evitare le complicazioni connesse con le aritmia cardiache, i pazienti devono essere monitorati durante il cateterismo.

Coaguli di sangue

Coaguli di sangue sono una possibile complicanza della procedura cateterizzazione cardiaca, segnala MayoClinic.com. I coaguli si verificano in genere a causa di sangue reagendo con il catetere. Una volta la forma di coaguli di sangue, essi possono viaggiare a e sono alloggiati in piccoli vasi. Questo può causare un'ostruzione del flusso sanguigno ai vari organi. In questo caso, gli organi saranno danneggiati e iniziano a morire. Pazienti che sviluppano sintomi di coaguli di sangue devono essere trattati con farmaci anticoagulanti per sciogliere il coagulo esistente e prevenire la formazione di altri coaguli.

Tamponatura cardiaca

Cateterismo cardiaco a volte può causare sangue a fuoriuscire nel sac che copre il cuore, chiamato pericardio. Sangue nel pericardio viene chiamato tamponatura cardiaca, ed è un rischio associato a cateterizzazione cardiaca, secondo MedlinePlus. Tamponatura cardiaca è pericoloso perché il sangue all'interno del sac mette pressione sul cuore e ne impedisce di pompaggio in modo efficace. Se abbastanza sangue fuoriesce nel pericardio, il cuore sarà in grado di battere. I sintomi di questa complicazione includono dolore al petto, vertigini e un impulso anormale. Grandi quantità di sangue all'interno del pericardio deve essere rimosso prima che il paziente avverte sintomi potenzialmente letali.

Vaso sanguigno o danni al cuore

Cateterizzazione cardiaca può danneggiare il vaso sanguigno dove il catetere viene inserito o per il cuore stesso, note MayoClinic.com. Normalmente il catetere è attentamente guidato tramite un speciale imaging a raggi x. Tuttavia, il medico che esegue la procedura accidentalmente può danneggiare i tessuti all'interno del vaso sanguigno o il cuore, che può portare a un eccessivo sanguinamento o cicatrici. In questo caso, il cateterismo cardiaco deve essere interrotto e il danno prontamente riparato.