Alimenti che non si può mangiare se avete Divertculitits

January 24

Alimenti che non si può mangiare se avete Divertculitits

Diverticolite si verifica quando i diverticoli - piccoli sacchi sporgenti o sacchetti che si formano nei punti deboli del rivestimento dell'intestino - infettati o infiammati. Sebbene questi diverticoli possono formare ovunque nel sistema digestivo, di solito si trovano nel grande intestino e del colon. Diverticolite è trattabile e raramente richiede l'ospedalizzazione. Perché alcuni alimenti infiammano ed irritano l'apparato digerente, devono essere evitati o consumati con moderazione quando si soffre di sintomi di diverticolite.

Cause e incidenza

La causa di diverticolite è sconosciuta, ma una dieta povera di fibre è probabilmente uno dei fattori che contribuiscono. La mancanza di fibra spesso provoca stitichezza o feci dure, che aumenta la pressione sul colon durante un movimento di viscere, causando le sacche di forma. Mentre la presenza di diverticoli è comune in quelli sopra l'età 40, più della metà degli americani sopra l'età di 60 anni con diagnosi di diverticolite.

Sintomi e trattamento

Se avete i diverticoli, probabilmente non presentano alcun sintomo. Tuttavia, una volta che sono infiammati e diverticolite si verifica, che potrebbero verificarsi gonfiore, tenerezza addominale e dolore, nausea e vomito, diminuzione dell'appetito, variazione nei movimenti intestinali e talvolta sangue nelle feci. Il trattamento tipico comprende il riposo a letto, farmaci antidolorifici e antibiotici. L'ambulatorio è effettuato in rari casi.

Modifiche di dieta

Se sei stato diagnosticato diverticolite, il medico vi istruirà prima di seguire una dieta di sola liquido per aiutare vuoto fuori il colon e per l'infezione di guarire. Una volta che i sintomi sono diminuiti, che richiede diversi giorni, iniziano a lentamente consumare cibi integrali nuovamente. Questo dovrebbe essere fatto gradualmente, limitando la quantità di alimenti ricchi di fibra che si mangia in un primo momento, come frutta, verdura e cereali integrali.

Cibi da evitare

Una volta che la condizione è trattata, è possibile soffrire di diverticolite nuovamente. Una volta forma i diverticoli, essi rimangono nel tuo intestino per sempre. Mentre un aumento in fibra e assunzione di liquidi è consigliato per evitare futuro infiammazione, modifiche dietetiche sono necessari quando si verificano sintomi di diverticolite.

Non consumare cereali corso, frutta secca, fagioli, piselli, bucce di frutta o verdure, sottaceti, cetrioli, fragole, mais e cocco. Consultare il proprio medico prima di consumare frutta secca o semi e cercare di evitare il consumo eccessivo di bevande che peggiorare la costipazione, come alcool, caffè e tè.

Altre considerazioni

Perché ogni paziente è diverso, si rivolga al medico prima di eliminare qualsiasi gruppo di alimenti e per contribuire a individuare quali alimenti innescano l'infiammazione. Anche aumentare il tuo esercizio e mirare a consumare più fibre nella dieta.