Stadi del cancro del dotto biliare

February 23

Stadi del cancro del dotto biliare

L'American Cancer Society descrive il dotto biliare come un tubo che si estende dal fegato verso l'intestino tenue e aiuta a trasporto biliare verso l'intestino tenue per contribuire a rompere i grassi negli alimenti. Cancro che inizia in questo tubo si chiama cancro dei dotti biliari. Il National Cancer Institute gruppi cancro dei dotti biliari intraepatici, o cancro che inizia nei dotti biliari nel fegato, cancro al fegato. Cancro dei dotti biliari extrahepatic è il cancro che ha origine nei dotti biliari che non sono nel fegato. L'American Cancer Society stima che 9 su 10 dei dotti biliari cancri sono extraepatica. Dopo questo tipo di tumore è diagnosticato, è organizzata quindi, che comporta l'uso di un sistema standardizzato di classificare la diffusione e l'estensione del cancro. Staging aiuta anche guida trattamento e prognosi.

Stadio 0 (Carcinoma in Situ)

La prima fase del cancro dei dotti biliari è Stadio 0, o carcinoma in situ, che è il cancro non invadente. In questa fase, secondo l'American Cancer Society, il cancro è soltanto nello strato più interno del dotto biliare, chiamato mucosa. Non si tratta di eventuali linfonodi o altri organi.

Fase I

Fase I del dotto biliare cancro coinvolge un tumore che ha iniziato ad invadere in più strati della parete del dotto biliare come lo strato del muscolo, ma non ha raggiunto i vasi sanguigni. Non c'è nessun cancro in qualsiasi linfonodi o organi distanti.

Fase II

Il National Cancer Institute separa il cancro dei dotti biliari di fase II in fase IIA e IIB. Cancro dei dotti biliari di fase IIA è quando il cancro ha invaso il fegato, cistifellea, pancreas o laterale dell'arteria epatica o della vena portale. Stadio IIB comprende il cancro che si è diffuso ai linfonodi adiacenti, così come il dotto biliare, parete del dotto biliare o il fegato, cistifellea, pancreas o sia lato dell'arteria epatica o della vena portale.

Stadio III

Cancro dei dotti biliari di fase III è suddiviso in due sotto-fasi, Stage IIIA e IIIB. Stadio IIIA è diagnosticato quando il cancro ha iniziato ad invadere i vasi sanguigni principali su un lato del fegato, come la vena o arteria epatica, secondo l'American Cancer Society. I linfonodi e altri organi sono liberi dal cancro. Cancro di stadio IIIB comprende il cancro che ha invaso gli strati più profondi del tessuto nella parete del dotto e possibilmente diventato attraverso il muro che circonda il grasso o il tessuto del fegato. Il cancro può essere nei principali vasi sanguigni del fegato su un lato. Linfonodi vicini possono avere il cancro in loro, ma organi distanti non sono cancerogeni. Secondo il National Cancer Institute, cancro dei dotti biliari di fase III può anche includere il cancro che si è diffuso agli organi vicini come il colon, stomaco, intestino tenue o parete addominale.

Fase IV

L'American Cancer Society divide stadio IV, l'ultima tappa del cancro dei dotti biliari, in due sotto-fasi anche: Stadio IVA e IVB. In stadio IVA, il cancro sta invadendo i principali vasi sanguigni del fegato, o i rami di queste vene su entrambi i lati del fegato, o il cancro anche sta invadendo altri dotti biliari, mentre il tumore raggiunge anche almeno uno dei principali vasi sanguigni. Linfonodi adiacenti potrebbe essere cancerogene, ma organi distanti sono liberi dal cancro. Stadio IVB è diagnosticata quando i linfonodi distanti al tumore sono cancerogeni, o il cancro si è diffuso agli organi distanti come i polmoni o le ossa.