Tecniche di respirazione per una corsa di 400 metri

February 26

Tecniche di respirazione per una corsa di 400 metri

400m eseguire è uno dei quattro principali eventi atletica sprint. Nei 400m, corridori sono posti sfalsati ai blocchi di partenza per assicurare che ognuno copre la stessa distanza. 400m è la più lunga degli sprint e richiede velocità, potenza, tecnica e una corretta respirazione per ottenere risultati ottimali di stimolazione.

Strategia di gara

Diversi corridori hanno strategie individuali su come eseguire bene in uno sprint di 400m. Un modo comune per correre la gara è di rompere duro fuori dei blocchi e continuare l'esecuzione duro tutto il modo attraverso il primo turno. Rilassare il ritmo un poco come la pista raddrizza fuori e poi accelerare di nuovo intorno al secondo girare. Sprint a tutta velocità lungo il rettilineo finale verso il traguardo.

L'inizio

Come si respira all'inizio della gara aiuta a determinare quanto bene si scappare e può fare la differenza in una gara vicino. Respirare delicatamente e uniformemente durante la "ai vostri posti" parte dall'inizio. Trattenere il respiro quando lo starter chiama "Set" e quindi espirare bruscamente al suono della pistola come si esplode in avanti.

Respirazione di cadenza

La respirazione di cadenza è un modo per gestire il tuo respiro durante uno sprint. Una cadenza si riferisce alla organizzazione dei vostri respiri in un ritmo come si esegue. Che istituisce una cadenza rende la respirazione secondo natura, ma anche efficiente. Scegliere una cadenza di 3-3 o 4-4 per la gara, a seconda di quanto velocemente si esegue e ciò che è più comodo. Un cadenza di 3-3 significa inalare per tre passi e poi espirate per tre passi avanti e ripetere.

Respirazione naturale

Alcuni corridori si preferiscono solo di respirare naturalmente nello sprint 400m. Ciò significa che la gara podistica e lasciando che la respirazione prendersi cura di sé senza preoccuparsi di essa. Molti sostengono che la creazione di un modello di serie o ritmo per la respirazione è più efficiente e consente di eseguire la gara più veloce, ma alla fine spetta a voi. Nessun metodo specifico funziona meglio per tutti, e non esiste una risposta giusta o sbagliata quando si tratta il tuo respiro durante la gara. Sperimentare con tecniche di respirazione diverse fino a trovare quello che funziona meglio per il tuo stile di corsa e poi andare con esso.