Che cosa fa selenio nel corpo?

December 2

Che cosa fa selenio nel corpo?

Selenio, un minerale essenziale e un antiossidante, è particolarmente potente quando è abbinato con gli antiossidanti della vitamina E. sono elementi che proteggono le cellule del vostro corpo da pericoli e danni dei radicali liberi. Selenio inoltre assiste nella funzione della tiroide e può aiutare con abbassamento LDL, o colesterolo "cattivo". Bassi livelli del selenio sono associati con infarto, artrite reumatoide ed alcuni tipi di cancro.

Fornisce benefici antiossidanti

Proteggere il corpo contro i danni da radicali liberi, gli antiossidanti come il selenio proteggono le cellule da tossine prodotte da processi naturali del vostro corpo e quelli che si trovano nell'ambiente. Secondo MedlinePlus, gli antiossidanti possono proteggere le cellule contro radiazioni e fumo di tabacco, così come i radicali liberi che sono prodotte naturalmente attraverso il processo digestivo. Gli antiossidanti possono anche aiutare a prevenire alcune complicazioni di salute, quali malattie cardiache e il cancro.

Promuove la salute della tiroide

Secondo MedlinePlus, prendendo 200 microgrammi di selenio al giorno può essere efficace nel trattamento della tiroidite autoimmune, se selenio viene assunto insieme a farmaci per la tiroide. Inoltre, in uno studio su tiroidite autoimmune "Tiroide" pubblicato nel 2010, i partecipanti che hanno preso supplementi di selenio regolarmente per tre mesi erano sensibilmente più probabili segnalare un miglioramento dell'umore o un senso generale di benessere rispetto a chi non ha.

Abbassa il colesterolo

Alcuni integratori di selenio possono contribuire ad per abbassare i livelli di lipoproteina a bassa densità - conosciuto anche come "cattivo" colesterolo..--se preso regolarmente. Secondo MedlinePlus, il selenio integratori SelenoPrecise, Pharma Nord e Danimarca, ognuno dei quali contiene tra 100 e 200 microgrammi di selenio, può aiutare i livelli di LDL inferiori se sono presi ogni giorno per un periodo di sei mesi. Tuttavia, questo trattamento può essere efficace solo per le persone che hanno già bassi livelli del selenio.

Bassi livelli del selenio e condizioni di salute

Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, bassi livelli del selenio sono stati associati con persone affette da artrite reumatoide ed alcuni tipi di cancro. Tuttavia, la relazione specifica tra questi due rimane poco chiara. Bassi livelli del selenio possono anche contribuire all'insufficienza cardiaca, e insufficiente quantità di selenio possono peggiorare l'aterosclerosi.

Indennità dietetica raccomandata

L'indennità dietetica raccomandata per selenio è 20-40 microgrammi per i bambini fra le età di 1 e 13 e 55 microgrammi per individui 14 e sopra. Il RDA per la gravidanza e in donne che allattano è 60 e 70 microgrammi, rispettivamente.