Cordyceps Sinensis benefici

May 25

Ampiamente usato nella medicina tradizionale cinese per più di 1.000 anni, il Cordyceps sinensis è un fungo parassita che cresce sulle larve dei bruchi. La parte vegetale del fungo, comunemente trovato ad altitudini tra 11.500 e 15.400 piedi, matura in tarda estate. Erboristi cinesi pulire e asciugare il fungo per l'utilizzo in applicazioni medicinali. Conosciuto anche come fungo caterpillar o fungo per le origini e l'aspetto wormlike, l'erba ha dimostrato le proprietà anti-invecchiamento, anti-cancro e immunoprotective promettenti in una serie di studi di ricerca medica preliminare.

Proprietà anti-cancro

Un team di ricercatori giapponesi hanno condotto uno studio sugli animali per determinare qual è l'effetto, se del caso, un acqua Estratto di Cordyceps sinensis ha avuto sulla diffusione delle cellule cancerose. Le milze di topi di laboratorio sono state iniettate con cellule di melanoma del topo, dopo di che i ricercatori hanno amministrato questi stessi topi con quantità variabili di un Estratto di acqua di Cordyceps nella cavità del corpo. L'Estratto fungina significativamente inibita la diffusione delle cellule cancerogene nei fegati di topi trattati ed esteso i loro tempi di sopravvivenza in un modo dipendente dalla dose. In un articolo pubblicato nel numero di settembre 2010 di "Ricerca anticancro", ricercatori hanno detto che l'Estratto di Cordyceps ha dimostrato potente azione anti-metastatica. Mi hanno detto che questo effetto ha potuto essere seguito, in parte, all'inibizione dell'estratto del fattore di crescita dell'epatocita, che ordinariamente accelera l'invasività del tumore delle cellule del melanoma del topo.

Proprietà anti-invecchiamento

I ricercatori all'Università di California, Los Angeles, esplorato l'effetto del completamento del Cordyceps sinensis sulla prestazione di esercizio di più vecchi soggetti di prova. Il team di ricerca riunito un gruppo di studio di 20 soggetti sani fra le età di 50 e 75. Durante lo studio di 12 settimane, gli oggetti sono stati dati capsule di entrambi 333 milligrammi di Cordyceps sinensis o placebo tre volte al giorno. A conclusione dello studio, i ricercatori hanno trovato che quelli che ricevono le capsule di Cordyceps ha esibito prestazioni di esercizio notevolmente migliorata rispetto a quelle che ottengono i placebo. In un articolo nel numero di maggio 2010 di "Journal of Alternative e Medicine complementari", ricercatori hanno detto che le loro scoperte indicano che il completamento di Cordyceps può contribuire al benessere in soggetti anziani sani.

Proprietà antidiabetiche

Farmacologici ricercatori all'Università di Zigazag dell'Egitto ha studiato gli effetti di anti-diabetici di Cordyceps sinensis e l'aminoacido taurina, sia singolarmente che in combinazione. Soggetti di prova per il loro studio animale erano ratti di laboratorio in cui è stato creato un modello di diabete attraverso l'iniezione dello streptozotocin. Segnalazione le loro scoperte nel numero di marzo-aprile 2012 di "Tossicologia alimentare e chimica", ricercatori hanno detto che Cordyceps da solo ha aumentato significativamente l'insulina del siero, colesterolo alto-densità-lipoproteina, livelli di capacità antiossidante totale, percentuale di funzione delle cellule beta e contenuto pancreatico-ridotto il glutatione (GSH). Singolarmente e in combinazione, Cordyceps e taurina ha superato glibenclamide, un farmaco anti-diabetici ampiamente prescritto, nel ridurre l'insulino-resistenza e aumento della capacità antiossidante. La droga di prescrizione ha mostrata forti effetti ipoglicemici, tuttavia.

Combatte l'arteriosclerosi trapianto

Una formidabile barriera al successo a lungo termine del trapianto di organi è lo sviluppo di arteriosclerosi nei vasi sanguigni coinvolti nei trapianti. I ricercatori cinesi a Wenzhou Medical College condotto uno studio sugli animali per determinare come il trattamento con Cordyceps sinensis interesserebbe ratti di laboratorio che avevano ricevuto trapianti aortici. In una relazione sulla loro studio nel numero di giugno 2012 di "Journal of Surgical Research", i ricercatori hanno detto che gli animali trattati con Cordyceps hanno mostrato significativamente meno arteriosclerotico sviluppo rispetto a quelli che erano non trattati.