È farina d'avena bene per la stitichezza?

August 4

È farina d'avena bene per la stitichezza?

Mangiare farina d'avena può aiutare a ridurre il colesterolo, abbassare i livelli di zucchero nel sangue e mantenere un peso sano, secondo uno studio pubblicato in "Completa recensioni in Food Science e sicurezza alimentare" nel luglio 2012. Questo alimento ricco di sostanze nutritive, ad alto contenuto di fibre, vitamine e minerali, può anche essere utile per prevenire la stitichezza a causa della quantità elevata di fibra insolubile che contiene.

Fibra e costipazione

Mangiare una dieta ricca di fibre è un modo per limitare il rischio di costipazione, secondo MedlinePlus. La fibra insolubile, trovata in cereali integrali, legumi, frutta e verdura, è particolarmente utile per questo scopo. Questo tipo di fibra aggiunge alla rinfusa di feci e trappole di acqua per rendere le feci più morbide. Feci molli e ingombranti muovono più facilmente attraverso il tratto digestivo e mantenere regolari così voi non diventare stitico.

Contenuto di fibre di farina d'avena

Ogni tazza di farina d'avena normale o veloce, preparata con acqua contiene circa 4 grammi di fibra, o 16 per cento del valore quotidiano di 25 grammi. Di questo, circa la metà, o 2 grammi, costituito la fibra insolubile che è utile per prevenire la stipsi. L'altra metà è costituito da fibre solubili abbassano il colesterolo.

Possibili effetti avversi

Anche se una dieta ricca di fibre può aiutare a prevenire la stipsi, se si aumenta l'apporto di fibre troppo rapidamente e non anche aumentare la quantità di acqua che bevete, potrebbe effettivamente causare stitichezza, gonfiore addominale, gas o diarrea fino a quando il tuo corpo si abitua al vostro nuovo, più alta assunzione di fibra. Mangiare più di 50 grammi di fibra al giorno può anche interferire con l'assorbimento di alcuni nutrienti, come calcio, ferro, magnesio e zinco, secondo l'estensione dell'Università dell'Arizona.

Altri modi per limitare il rischio di costipazione

L'esercizio di circa mezz'ora ogni giorno e bere molta acqua..--almeno otto bicchieri al giorno-- può anche aiutare a mantenere si regolari, secondo il National Clearinghouse di informazioni di malattie Digestive. Non provare a tenere nei movimenti intestinali; andare in bagno ogni volta che si sente il bisogno. In caso contrario, potrebbe smettere di sentire questo impulso. A volte è utile per usare il bagno circa 15 minuti a 45 minuti dopo aver mangiato la colazione. Consultare il medico per vedere se eventuali farmaci che sta assumendo possono causare la costipazione.