Problemi dopo l'assunzione di una capsula di probiotici

February 23

Problemi dopo l'assunzione di una capsula di probiotici

I probiotici sono un supplemento nutrizionale che contengono microrganismi innocui, vivo, simili a quelle che si trovano nell'apparato digerente, che agiscono per fornire benefici per la salute per la persona che li prende. Un numero di organismi diversi probiotici si trova negli integratori, la maggior parte delle quali contengono specie batteriche da lattobacilli e bifidobatteri. I probiotici sono pensati per fornire un certo beneficio per il sistema digestivo e immunitario. Essi sono spesso utilizzati seguendo un corso della terapia antibiotica. Tuttavia, ulteriori studi sono necessari per determinare la loro efficacia. Alcuni problemi sono anche associati con il loro uso.

Reazione allergica

È possibile per i probiotici per causare una reazione allergica per alcune persone che lo prendono. I sintomi di una reazione allergica includono orticaria, prurito, dispnea, difficoltà di respirazione e gonfiore del viso e della gola. La University of Maryland Medical Center segnala un caso di una grave reazione allergica chiamata anafilassi. Anafilassi interessa l'intero corpo è una situazione pericolosa che richiede un intervento medico immediato. I segni di anafilassi sono confusione mentale, biascicamento, dolore addominale, nausea, diarrea, battito cardiaco irregolare e possibilmente perdita di coscienza e morte.

Sindrome di eccessivo drenaggio

Sindrome di eccessivo drenaggio può verificarsi con trattamento probiotico estesa. Esso è pensato per accadere da diverse colonie di batteri concorrenti quando i probiotici sono introdotto all'apparato digerente. I sintomi includono diarrea, gas, gonfiore, mal di testa, stitichezza e possibilmente disidratazione. I sintomi possono persistere per un certo numero di giorni. Durante l'assunzione di probiotici, può contribuire a ridurre le probabilità di sviluppare la sindrome eccessivo drenaggio introducendo il supplemento in lentamente aumentando i dosaggi, prendendo un ammorbidente delle feci, aumentando la quantità di fibra nella dieta e bere molta acqua.

Rischio di infezione

I probiotici devono essere utilizzati con cura da persone che hanno condizioni che causano un sistema immunitario indebolito o soppresso, come l'HIV/AIDS, la chemioterapia e la terapia immuno-soppressiva droga dopo un trapianto d'organo. I batteri probiotici possono effettivamente causare un'infezione sovrastante si verifichi che richiedono il trattamento con antibiotici. Coloro che hanno valvole artificiali nel loro cuore dovrebbe solo prendere probiotici sotto la supervisione del medico a causa del rischio di sviluppare un'infezione rara cuore.

Affidabilità del prodotto

I probiotici sono classificati come integratori alimentari dalla FDA e come tali non sono regolamentati per efficacia, dosaggio e sicurezza. Quando si acquista un integratore di probiotici, scegli uno da un costruttore affidabile, la salute negozio di alimentari o la nutrizione store. C'è una grande variabilità nel contenuto di diverse marche, tra cui la quantità e il tipo di organismi utilizzati, come norme non sono state stabilite. Mantenendo intatto microrganismi vivi dallo scaffale al loro transito attraverso l'intestino può anche essere un problema: AltMD segnala che uno studio di 25 prodotti lattiero-caseari e i supplementi in polvere 13 trovati solo il 33 per cento contenuti organismi vivi e solo il 13 per cento conteneva tutti gli organismi elencati sull'etichetta.