Quali sono le cause dei livelli della dopamina bassa?

March 16

Quali sono le cause dei livelli della dopamina bassa?

Panoramica

La dopamina è un neurotrasmettitore, un prodotto chimico che facilita la trasmissione di segnali tra le cellule cerebrali, o neuroni, legandosi ai recettori del neurone. Il prodotto chimico è coinvolto nel controllare le emozioni, il piacere, movimento e le informazioni in arrivo. Il prodotto chimico è talvolta chiamato anche "l'ormone di ricompensa," perché il suo rilascio è associato con estremo piacere che rende la gente desidera ripetere l'attività che ha portato a quella sensazione. Per questo motivo, l'attività di rilascio di dopamina come sesso, ossessione, amore, gioco d'azzardo e di alcuni farmaci possono essere molto coinvolgente.

Malattia di Parkinson

Malattia di Parkinson è una malattia degenerativa che è associata con una ripartizione del rilascio di dopamina i neuroni. La mancanza di dopamina provoca tremore, paralisi muscolare, movimento lento e difficoltà d'inizio movimento. Malattia di Parkinson è difficile da diagnosticare e ancora più difficile da predire prima i sintomi diagnostici principali set in. Tuttavia, in una pubblicazione pubblicata il 28 luglio 2010, edizione online di "Neurologia", una squadra di ricerca segnala che hanno trovato un predittore precoce del morbo di Parkinson e la demenza. Il predittore è il cosiddetto "disordine di sonno REM," nella quale persone violentemente calci o pugni loro partner di letto durante il sonno REM.

Sindrome delle gambe senza riposo

Nella sindrome delle gambe senza riposo, persone jerk loro gambe intorno durante il sonno. Sindrome delle gambe senza riposo è un predittore di produzione alterata di dopamina nel cervello, che può portare a disturbi come la fobia sociale e disordine di iperattività di deficit di attenzione. È anche un predittore di malattia cardiovascolare, segnala un team di ricerca di Harvard nel numero di 1° gennaio 2008, di "Neurologia". Persone con la sindrome delle gambe senza riposo fare movimenti delle gambe da 200 a 300 ogni notte, notare i ricercatori. Questi movimenti sono accompagnati da un aumento nella frequenza cardiaca e pressione arteriosa acuto, rapido. Nel corso del tempo questo può causare la malattia cardiovascolare.

Creatività

Persone altamente creative spesso hanno una bassa densità di recettori della dopamina nel cervello, segnala una squadra di ricerca di Karolinska nel numero di maggio 2010 di "PLoS ONE." Mentre le persone altamente creative producono abbastanza dopamina, hanno meno ricevitori della dopamina D2 nel talamo. A questo proposito, i loro cervelli assomigliano a persone affette da schizofrenia. Schizofrenici hanno anche una bassa densità di recettori D2 nel talamo. In questo modo la tendenza a rendere altamente insolite associazioni, che i ricercatori ritengono che spiegare la creatività di persone creative sane e schizofrenici. Una bassa densità di recettori D2 nel talamo influisce sulla capacità delle persone di filtrare le informazioni. Con ulteriori informazioni provenienti dal talamo, è possibile per le persone creative vedere connessioni insolite che altre persone non vedono. Questo può essere un regalo in un situazioni di problem solving, ma può anche provocare un errore di interpretazione delle intenzioni altrui.

Droghe da strada

Droghe da strada, come la meperidina, a volte contengono la sostanza chimica tossica 1-methyl-4-phenyl-1,2,3,6-tetrahydropyridine, o MPTP, che provoca una ripartizione dei neuroni della dopamina-esprimendo, con conseguente basso livelli di dopamina, segnala Spencer Cole, l'autore di "Una nuova ricerca sulle droghe di strada." Al contrario, cocaina, anfetamine e droghe usate per trattare la narcolessia aumentano i livelli di dopamina. Cocaina agisce come un inibitore di reuptake della dopamina, impedendo la rottura di dopamina. Farmaci anfetamine e narcolessia aumentano la produzione di dopamina. Con l'uso ripetuto di questi farmaci, tuttavia, il cervello ridurrà il numero di recettori della dopamina, e recettori gradualmente diventano meno sensibili alla dopamina. Così, con l'uso ripetuto di cocaina e anfetamine o narcolessia farmaci, desensibilizzazione, chiamata anche tolleranza, si verifica, che significa che più della droga stessa è necessaria per ottenere lo stesso effetto, Cole dice. Con ritiro improvviso dalla droga, ci saranno meno e meno neuroni sensibili per le risorse naturali del cervello di dopamina all'associazione, che può causare sintomi di Parkinson-come.