Allevare i figli in religioni ebraica e cattoliche

January 29

Allevare i figli in religioni ebraica e cattoliche

Comprensione di entrambe le tradizioni delle religioni ebraiche e cattoliche e insegnare i bambini il rispetto per ogni scuola di pensiero è un passo importante verso la propria fede. Interreligiose coppie che partecipano attivamente gli altri luoghi di culto e celebrazioni dare ai loro figli l'autorizzazione per esplorare gli insegnamenti del giudaismo e cattolicesimo e prendere le proprie decisioni.

Vacanze

Quando allevare un figlio per conoscere e capire il giudaismo e cattolicesimo, riconoscere e celebrare le festività connesse con ogni tradizione. Secondo la rivista "U.S. Catholic", matrimonio interreligioso tra cattolici ed ebrei sta diventando più comune, e le famiglie stanno arrivando con modi per onorare le festività di altro. Le famiglie interconfessionali includono Menorah e alberi di Natale, cesti di Pasqua e celebrazioni di Pasqua e altre vacanze e celebrazioni in tutto i calendari ebraici e Chiesa.

Diritti di passaggio

Tradizioni di cattoliche ed ebree hanno diritti di passaggio per i bambini, venivano generati in entrambi fede. Bambino ebreo, cerimonie, battesimi cattolici, bar e bat mitzvah, prima comunione e Cresima di denominazione sono tutte le cerimonie che identificano i bambini con uno o l'altro gruppo. Secondo il "New Jersey Jewish News," spetta alle congregazioni, riformate o conservatore, per impostare le proprie politiche su cui rituali sono aperti ai non-ebrei. Che rende la scelta di un luogo di culto un passo importante per le famiglie interconfessionali. Rapporti di "US cattolica" che coppie cattoliche non è più necessario firmare un accordo per iscritto che i loro figli sarà cresciuto cattolico. Questa apertura rende più facile per le famiglie celebrare in entrambe le case di culto e includere simboli da entrambe le tradizioni durante importanti diritti di passaggio.

Formazione

Permettere ai bambini l'opportunità di imparare la fede di entrambi i genitori è importante quando allevarli in una casa interconfessionale. Chiese cattoliche necessitano classi di Catechismo per i bambini prima di prendere la loro prima comunione e classi di conferma prima di essere confermato. La tradizione ebraica richiede che i bambini frequentino la scuola ebraica per imparare la storia ebraica e l'ebraica. Educazione da entrambe le prospettive dà ai bambini l'opportunità di scegliere che la tradizione vuole che vorrebbero seguire quando entrano nell'età adulta. Naturalmente, il tempo è un fattore quando si occupano di educazione religiosa e potrebbe non essere possibile per i bambini a frequentare le lezioni in entrambi i posti, quindi i genitori potrebbero essere necessario scegliere per loro. Secondo la famiglia interconfessionale, può aiutare a trovare un luogo di culto che è accogliente e solidale dei genitori non-ebrei, crescere un bambino ebreo.

Tradizioni

Onorare le tradizioni religiose in una famiglia interconfessionale aiuta i bambini a vedere e capire ciò che la fede significa per ciascuno dei loro genitori. Le famiglie che sono in grado di osservare tradizioni ebraiche come Hanukkah e Yom Kippur e tradizioni cattoliche come avvento e Quaresima, sono meglio in grado di portare il significato di ciò che loro i bambini imparano a casa e nei loro luoghi di culto. Ad un certo punto, le famiglie potrebbero trovare che tenere il passo con le tradizioni di entrambe le fedi è schiacciante. In questo caso, fare una scelta per i vostri bambini in questa fase della loro vita è meglio di causando confusione. Tuttavia, secondo la "U.S. Catholic," le famiglie interconfessionali maggior successo semplicemente d'accordo in disaccordo su alcuni dei fondamenti della loro fede.