Sintomi di IVU negli uomini

October 1

Infezioni vie urinarie (UTI) sono quasi 30 volte più comune nelle donne rispetto agli uomini, rendendoli più difficili da riconoscere negli uomini. Rispetto al UTIs in donne, UTIs negli uomini sono più probabili essere associati con problemi gravi come la malattia a trasmissione sessuale, ingrossamento della prostata e, in rari casi, il cancro. Se avete i sintomi di IVU, visitare il medico appena possibile.

Segni e sintomi comuni

Disuria, la sensazione di dolore o fastidio durante la minzione, è il sintomo più comune di infezione del tratto urinario negli uomini e nelle donne. Urgenza è un altro sintomo; si può sentire l'urgente necessità di visitare il locale di riposo, come se tu hai appena scolato una bevanda supersized. La differenza è che con un UTI, il volume che fa scattare la voglia di andare è molto meno di ciò che è normale per te, che conduce a un altro sintomo - frequenza. Insieme, la presenza di disuria, urgenza e frequenza è predittiva di un'infezione delle vie urinarie il 75 per cento.

Tuttavia, non tutti gli uomini con un UTI questi sintomi. Specialmente in UTI cronica, anziani uomini o uomini con altri problemi medici, i primi indizi possono essere cambiamenti nel colore, odore o consistenza di urina. Urina normale è di colore giallo chiaro che varia con l'assunzione di liquidi. Nulla di sostanzialmente fuori il range di normalità, accompagnato da un cattivo odore o con l'aspetto di particolato può segnalare un'IVU.

Sangue nelle urine può essere un segno di UTI o problemi più gravi. Sangue può presentare come ovvio sangue, coaguli o una sfumatura rosata. Se si sospetta che il sangue nelle urine, fissare un appuntamento con il medico, indipendentemente dalla disponibilità di altri sintomi di un'IVU.

Segni e sintomi meno comuni

Scarico del pene e dolore o gonfiore di scroto, prostata, retto o linfonodi inguinal non sono in genere considerati come sintomi di IVU, ma i sistemi urinari e riproduttivi condividono un condotto comune nei maschi. Presenza di questi sintomi può segnalare un'infezione primaria o infiammazione della prostata, epidydymis o uretra. Se si verificano loro, fissare un appuntamento con il vostro medico o andare a una struttura di assistenza urgente se sono gravi.

Quando si dovrebbe andare al reparto di emergenza

Se si riscontra febbre, brividi, schiena o dolore al fianco, dolore sovrapubico o nausea e vomito, andare al pronto soccorso. In rari casi, infezioni del tratto urinario ascendono ai reni, una condizione chiamata pielonefrite. Da lì, l'infezione può diffondersi al resto del sangue (sepsi) e causare una perdita permanente di funzione del rene. Se siete anziani, immunodepressi, ad esempio da cancro o l'HIV, o soffrono di problemi di salute multipli, potrebbe essere a rischio maggiore di sviluppare pielonefrite.