Effetti della musica sulla pressione sanguigna

May 3

Effetti della musica sulla pressione sanguigna

Ascolto di musica è un'attività ricreativa comune, reso particolarmente conveniente con la varietà di lettori di musica portatili disponibile ai consumatori. Tuttavia, oltre ad essere un modo divertente per trascorrere un pomeriggio, una serata o un andare al lavoro, ascoltando la musica può in realtà avere la alcune implicazioni sanitarie. È un rapporto che è stato studiato l'effetto che ascolta la musica ha sulla pressione sanguigna; è interessante notare che, diversi studi sono giunti a conclusioni diverse.

Musica può abbassare la pressione sanguigna

La Cochrane Collaboration, nel loro Database di revisioni sistematiche, ha esaminato la relazione tra l'ascolto di musica e l'impatto sui pazienti con la malattia cardiaca. Questo è stato fatto esaminando criticamente gli studi che hanno esaminato questa relazione, sulla base di criteri precedentemente stabiliti per valutare la qualità degli studi. Venti-tre studi sono stati inclusi nei risultati finali, e gli autori della revisione ha concluso che, sulla base di questi studi, pazienti con malattia cardiaca possono trarre giovamento dall'ascolto di musica in quanto la loro pressione sanguigna diminuirà. Poiché la pressione sanguigna elevata - ipertensione-- è di per sé un fattore di rischio per problemi di cuore, abbassamento della pressione arteriosa in una persona con la malattia cardiaca è un obiettivo importante di salute. Sulla base di questa analisi di quasi due dozzine di studi pazienti che ascoltano la musica possono trovare che il loro livello di pressione sanguigna va giù.

Musica può aumentare la pressione sanguigna

Anche se può sembrare paradossale che musica può alzare o abbassare la pressione sanguigna, almeno uno studio ha trovato che questo è davvero il caso. Un piccolo studio, fatto al centro medico dell'Università del Maryland, ha trovato che il tipo di musica ascoltare pazienti..--diviso in "gioioso" o "ansiogeno" categorie-- può influenzare la dilatazione dei vasi sanguigni. La relazione tra la dilatazione del vaso sanguigno e la pressione sanguigna è abbastanza diretta. La vasodilatazione può provocare un abbassamento della pressione sanguigna, perché i vasi sanguigni sono più rilassati mentre vasocostrizione o contrazione del vaso sanguigno, può causare un aumento della pressione sanguigna.

Questo piccolo studio visto anche la quantità di dilatazione del vaso che è stata misurata mentre pazienti ascoltato musica che gli stessi pazienti precedentemente avevano etichettato come "gioioso" o "ansiogeno". I risultati dello studio hanno mostrato che quando i pazienti ascoltato musica che consideravano gioiosa, una piccola quantità di dilatazione del vaso sanguigno è stato visto, che potrebbe in Disabilita risultato una leggera diminuzione della pressione sanguigna. Tuttavia, quando esposti alla musica che avevano considerato più stressante, o ansia da produzione, è stato visto una diminuzione nella dilatazione dei vasi sanguigni. Questa conclusione è interessante perché suggerisce che ascolta la musica, piuttosto che avere un calmante, rilassante effetto sul corpo e così la pressione sanguigna, infatti può provocare l'effetto opposto.

Come notato sopra, questo è uno studio molto piccolo-- solo dieci pazienti erano inclusi--tuttavia, vale la pena notare, perché suggerisce che la musica che è associata con uno stato emotivo negativo..--ansia..--in realtà può provocare aumento della pressione sanguigna. Così i pazienti con pressione sanguigna alta, che sono interessati a provare un intervento basato sulla musica potrebbero voler evitare musica che si associa con lo stress o ansia.

Musica non può cambiare la pressione sanguigna

Come notato da Cochrane Database of Systematic Reviews, nel loro studio recensione pubblicata nel 2001, anche se c'è una certa prova per suggerire un collegamento tra l'ascolto di musica e una diminuzione nella pressione sanguigna, la qualità delle prove non è stata considerata di essere particolarmente elevata. Ciò suggerisce la possibilità molto reale che una musica "intervento"..--ascoltando musica nel tentativo di migliorare i risultati di salute..--non può effettivamente cambiare nulla. Ulteriore prova che indica che in alcuni casi musica non influenza la pressione sanguigna viene sotto forma di uno studio pubblicato nel "Journal of Hypertension" nel 2010. Questo studio ha trovato che alcuni fattori specifici del paziente possono predire che la musica avrà alcun effetto sulla pressione sanguigna. In particolare, gli autori di questo studio trovano che pazienti che erano particolarmente felici - e potenzialmente già rilassato..--sono stati trovati a beneficio di meno da un intervento relative alla musica. Mentre non sarebbe corretto concludere da questo studio che musica mai avrà effetto su pressione sanguigna, lo studio illustra un punto importante--vale a dire, che non tutti i pazienti risponderanno alla musica in un modo che cambia la loro pressione sanguigna.