Prodotti chimici per evitare durante la gravidanza

June 18

Alcune delle sostanze chimiche che vi entrano in contatto con attraverso il vostro cibo e acqua, in casa e sul posto di lavoro può essere pericoloso per il tuo bambino che cresce. Sapendo quali sostanze chimiche sono pericolose durante la gravidanza e dove si trovano nel proprio ambiente può aiutarvi a evitare o ridurre al minimo l'esposizione.

Metalli pesanti

I metalli pesanti sono una classe di composti contenenti piombo, mercurio e arsenico, e si dovrebbe assolutamente evitare durante la gravidanza.

L'esposizione ad alti livelli di piombo durante la gravidanza può causare aborto spontaneo, parto e basso peso alla nascita. Case costruite prima del 1978 sono state verniciate con vernici a base di piombo, che possono essere ingeriti o respira se la vernice è peeling o fatiscenti. L'acqua può essere contaminata con piombo se l'impianto idraulico nella vostra casa contiene tubi di piombo o piombo saldatura su tubi in rame o ottone rubinetti. Pitture di arti e mestieri e alcuni smalti ceramici possono anche contenere piombo. Se si lavora come un pittore, idraulico, fonderia o in un'auto negozio di riparazione, può essere esposti al piombo.

Esposizione di mercurio può causare danni al sistema nervoso di un bambino in crescita, con conseguente difficoltà di apprendimento. Si può ingerire mercurio mangiando pesci selvatici catturati da acqua contaminata da mercurio. Igienisti dentali che mescolano amalgami contenenti mercurio per otturazioni dentali possono essere esposti a mercurio a livelli più alti. Lavorando in alcune piante di manufacturing o miniere può anche esporre a mercurio.

Esposizione all'arsenico durante la gravidanza può causare aborto spontaneo, difetti di nascita o parti di feti morti. Alti livelli di arsenico si trovano naturalmente in roccia in alcune aree geografiche e possono contaminare l'acqua potabile locale. Prima del 2003, arsenico è stato usato ordinariamente come conservante in pressione trattata legname usato per la costruzione di ponti e strutture di gioco. L'esposizione ad arsenico è più probabile se si lavora nella produzione di piante che rendono semiconduttori o lavorano con fonderie di metallo.

Pesticidi

I pesticidi sono veleni che dovrebbero essere evitati durante la gravidanza. Anche se le esposizioni da utilizzo tipico del giardino e della casa sono di solito basse, l'esposizione a grandi quantità di pesticidi può causare aborto spontaneo, parto e difetti di nascita. Ad esempio, Diethyltoluamide (DEET) è un pesticida usato comunemente in repellenti per zanzare. Le donne incinte dovrebbero minimizzare il loro uso di DEET. Se è necessario utilizzare spray DEET, spruzzare il vostro abbigliamento e non la pelle nuda.

Solventi organici

Solventi organici si trovano comunemente in sgrassanti, diluenti e solventi di vernice. Solventi organici sono alcoli, toluene, benzene, xilene ed eteri. L'esposizione a questi solventi può causare difetti di nascita principali come la spina bifida, difetti di piede e cuore di club.

Glicoli eteri sono comunemente utilizzati negli impianti di semiconduttori e sono utilizzati anche per la fotografia e seta processi di screening. L'esposizione a Glicoletere aumenta il rischio di aborto spontaneo.

Xilene è un solvente organico, spesso utilizzato nei laboratori di patologia per preparare i vetrini di tessuto. L'esposizione a questo solvente aumenta il rischio di aborto spontaneo. Utilizzo di protezione se si lavora in un laboratorio che utilizza questo tipo di solvente.

Toluene è trovato in vernice spray, vernici e colle. Pippare o respirare in questi vapori per raggiungere un alto è un modo comune per raggiungere i livelli tossici di questa sostanza chimica. Sindrome fetale di solvente è una condizione medica causata da pippare quel risultati in simili problemi fetali come osservato con la sindrome alcolica fetale. Neonati esposti ad elevati livelli di toluene sono più probabili essere sopportati presto con bassi pesi alla nascita e teste più piccole a causa di sviluppo incompleto del cervello (microcefalia) e hanno più probabili di morire come i neonati. Se sopravvivono, si rischiano ritardi nello sviluppo.