Cromo picolinato per diabete e perdita di peso

January 10

Cromo picolinato per diabete e perdita di peso

Cromo trivalente è un minerale traccia ampiamente usato come integratore alimentare. Assorbimento del cromo nell'intestino è basso, ma coniugandola con picolinato aumenta il suo assorbimento. La National Academy of Sciences stima provvisoria e ingestione dietetica adeguata per il cromo trivalente è a livelli compresi tra 50 e 200 microgrammi al giorno.

Meccanismo di azione

L'ufficio di integratori alimentari, o ODS, segnala che la carenza di cromo può causare insulino-resistenza e le elevazioni nei livelli della glicemia, anche se si tratta di un fenomeno raro. Il meccanismo preciso su come cromo influenza del glucosio, proteine e metabolismo dei grassi è sconosciuto. Un articolo di rassegna in "Diabete e metabolismo" segnala che il cromo aumenta le azioni dell'ormone insulina, che porta ad aumentata sensibilità all'insulina. Pertanto, in presenza di cromo, meno insulina sarebbe stato necessario suscitare la stessa risposta cellulare.

Diabete di tipo 1

La maggior parte degli studi che hanno esaminato l'efficacia della supplementazione di cromo come un agente antidiabetico è stati in diabetici di tipo 2, ma esistono pochi studi su piccola scala in diabetici di tipo 1. Un articolo di rassegna in "Diabete e metabolismo" segnala i diabetici di tipo 1 che hanno preso supplementi di cromo per 10 giorni sono stati in grado di ridurre il loro dosaggio di insulina e avevano migliorato il controllo della glicemia. Questa fonte descritto anche un rapporto di caso, in cui i livelli della glicemia media sono stati ridotti significativamente in un tipo 1 donna diabetica trattata con i supplementi del cromo per tre mesi.

Diabete di tipo 2

Uno studio di revisione di diversi studi clinici sulla rivista "Terapeutica e tecnologia di diabete" conclude c'è molta prova per sostenere il completamento del cromo picolonate riduce i livelli ematici di glucosio e di insulina nei diabetici di tipo 2. Tuttavia, uno studio ben controllato nell'emissione del marzo 2005 di "Diabetes Care" segnala che, alle dosi di 800 microgrammi al giorno, cromo picolinato non ha colpito significativamente la tolleranza al glucosio, insulino-resistenza o profili del lipido in persone con metabolismo alterato del glucosio. L'ODS report che c'è ancora molta polemica sopra il beneficio terapeutico di cromo picolinato. Lo studio nel numero di luglio 2010 di "Endocrine Practice" rapporti il completamento del cromo picolinato non migliorare il metabolismo del glucosio o diminuire il rischio di contrarre il diabete di tipo 2 in pazienti ad alto rischio per la malattia.

Perdita di peso

L'efficacia del completamento del picolinate del cromo per perdita di peso è anche fortemente dibattuto. L'ODS segnala una recensione di 24 studi che hanno esaminato gli effetti di cromo picolinato a dosi fino a 1.000 microgrammi al giorno non trovato alcun beneficio significativo sui profili del lipido o perdita di peso.

Sicurezza

L'Environmental Protection Agency stabilito una dose di riferimento di 1,5 mg / kg al giorno per il cromo trivalente. Questo è equivalente a 105 mg al giorno per una persona che pesa 70 kg ed è maggiore di 100 volte la dose di integratore medio. La dose di riferimento si riferisce alla quantità di una sostanza di che una persona possa essere esposti a tutti i giorni senza avere un rischio significativo per gli effetti negativi.