Quali sono i vantaggi di una colonscopia?

February 6

La colonscopia è una procedura medica in cui un tubo flessibile lungo conosciuto come un colonscopio è inserito in due punti al fine di rilevare le anomalie del colon. Secondo l'Istituto nazionale di diabete e digestivo e malattie renali, una colonscopia può aiutare a rilevare crescite anomale, siti di infiammazione del colon e di emorragia. Una colonscopia può anche aiutare a diagnosticare le cause dei cambiamenti nelle abitudini intestinali e perdita di peso inspiegabile.

Rilevazione di cancro colorettale

Secondo l'associazione americana di gastroenterologia, una colonoscopia è condotto principalmente per rilevare e trattare il cancro del colon-retto. Il cancro colorettale è che il cancro del colon e del retto e in molti casi può essere curato se scoperto presto. Polipi o crescite anomale che possono diventare cancerose sono rimossi attraverso una procedura nota come polipectomia. Il gastroenterologo conduce anche una biopsia, che è la rimozione di un campione di tessuto dal colon nel controllo di ordine per il cancro e altre anomalie.

Identificare i siti di sanguinamento e l'infiammazione

Una colonscopia può aiutare a identificare le aree del colon e del retto che sono il sanguinamento. Aree del colon possono diventare infiammate a causa di alcune malattie come le malattie infiammatorie intestinali, morbo di Crohn e colite ulcerosa. Una colonscopia aiuta a diagnosticare i pazienti con tali malattie.

Cambiamenti nelle abitudini intestinali e perdita di peso inspiegabile

Secondo l'Istituto nazionale di diabete e digestivo e malattie renali, i pazienti con le anomalie del colon avvertono spesso cambiamenti nelle abitudini intestinali come stitichezza o diarrea. I pazienti possono anche perdere peso a causa di malattia infiammatoria intestinale, tumore del colon, morbo di Crohn e colite ulcerosa. Una colonscopia può rilevare queste anomalie del colon.