L'HIV & Spirulina

May 20

L'HIV & Spirulina

Il virus dell'immunodeficienza umana, o HIV, cancro bianco sangue cellule conosciute come cellule CD4, rendendo più suscettibili di un individuo infetto potenzialmente letali come attacchi e polmonite. Non esiste una cura per l'HIV, ma farmaci antiretrovirali aiutano a migliorare la qualità della vita e impedire che il virus replica. Spirulina è talvolta usato come trattamento complementare per l'HIV, anche se ci è poca prova che tratta la stessa condizione. Non utilizzare spirulina al posto di farmaci anti-HIV e ottenere consulenza medica prima di utilizzarlo.

Proprietà e benefici potenziali

Spirulina, noto anche come alghe blu - verdi, trovato in acque tropicali, subtropicali e laghi di acqua dolce, potrebbe svolgere un ruolo in una serie di disturbi tra cui l'ansia, cancro e diabete, depressione, febbre da fieno. Il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center rileva che esso è utilizzato anche per aiutare a prevenire le infezioni virali e potrebbe svolgere un ruolo nel trattamento dell'HIV e dell'AIDS. Esso contiene un'abbondanza di composti biologici tra cui minerali e vitamine e proteine anche se il suo meccanismo d'azione non è capito.

Amministrazione

Spirulina è disponibile in capsule da molti negozi di alimenti per la salute. Dato che non è un comprovato trattamento per l'HIV, orientamento per quanto riguarda una dose adatta è carente. Inoltre, MedlinePlus afferma che una dose adeguata può dipendere di età e la salute del paziente. Tuttavia, il medico può essere in grado di consigliarvi su una dose adatta.

Efficacia

Test clinici che valutano gli effetti di spirulina sull'HIV sono carenti. Tuttavia, un articolo pubblicato in "Ipotesi mediche" nel 2004 rileva che il consumo regolare di spirulina potrebbe aiutare a prevenire l'infezione da HIV e sopprimere la carica virale in individui già infettati con HIV. I risultati di uno studio pubblicato nel numero di novembre 2005 del "Annali di nutrizione & metabolismo" indica che lo spirulina potrebbe anche contribuire ad alleviare l'anemia e gli aiuti aumento di peso in bambini affetti da HIV sotto nutrita...

Considerazioni di sicurezza

Spirulina potrebbe causare effetti collaterali tra cui nausea, vomito e insonnia, anche se questi effetti sono rari. Il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center avverte che alcuni integratori spirulina possono essere contaminati con microcistina, alghe che essere avere effetti tossici sul fegato e reni. Affinché si sceglie un integratore di alta qualità chiedete al vostro farmacista per guidarvi. Non prendere spirulina se sei incinta o in allattamento ed evitare di utilizzarlo insieme a farmaci immunosoppressori.