Segni delle ultime fasi del cancro alle ossa

November 2

Segni delle ultime fasi del cancro alle ossa

La crescita del tessuto osseo e rimodellamento inizia nell'utero e continua per tutta la vita di una persona. Cellule specializzate chiamate osteoblasto continuamente deposito nuovo tessuto osseo, mentre altre cellule chiamati seno di osteoclasti il tessuto vecchio. L'equilibrio tra crescita dell'osso e riassorbimento aiuta a mantenere la normale massa ossea. Cancro alle ossa primario si sviluppa quando l'equilibrio tra questi due processi diventa perturbato, che conduce alla crescita di cellule anormali sull'osso. Nelle ultime fasi del cancro alle ossa, le cellule tumorali cominciano a riprodurrsi per metastasi e formano i tumori in organi distanti. In fasi avanzate di cancro alle ossa, i pazienti avvertono un certo numero di sintomi a causa della crescita di vasto cancro.

Debolezza dell'osso

Un sintomo molto comune di cancro alle ossa fase successiva è la debolezza di osso in eccesso. Questo è perché la crescita anormale delle cellule di cancro osseo indebolisce l'integrità del tessuto osseo. Alcuni tipi di tumori ossei, chiamati tumori osteolitici, overactivate anche direttamente attività osteoclastic, che conduce ad un'eccessiva ripartizione del tessuto osseo senza sufficiente nuova deposizione ossea, secondo BoneTumor.org. Di conseguenza, i pazienti con tumori ossei osteolitiche sviluppano debolezza eccessiva dell'osso e dell'osso che spreca, che aumenta significativamente il rischio di fratture e lesioni ossee.

Danni ai polmoni

Pazienti con tumore osseo stadio finale anche comunemente si sviluppano ai polmoni e respirazione problemi a causa della crescita del cancro. Il National Cancer Institute indica che il cancro alle ossa molto comunemente si riproduce per metastasi al tessuto polmonare e forma colonie nocivi della crescita del cancro all'interno dei polmoni. Come il cancro osseo cresce nel polmone, aumento delle dimensioni del tumore diminuisce progressivamente la capacità polmonare, che conduce a dispnea, difficoltà respiratorie e vertigini. Osso cancro cellule crescono nei polmoni anche attivamente danneggiano il tessuto polmonare circostante per fornire più spazio per la crescita del cancro. Questo danno al tessuto polmonare può causare osso malati di cancro tosse con espettorato sanguinante o dolore al petto. Cluster di crescita di cancro nei polmoni possono richiedere un trattamento di chirurgia o radioterapia per rallentare la loro crescita.

Dolore

Malati di cancro di stadio avanzato dell'osso avvertono spesso una quantità significativa di dolore connesso con la loro crescita di cancro, segnala Medline Plus. Oltre il dolore associato con fratture e danni ai polmoni che possono verificarsi da crescita del cancro dell'osso, i pazienti avvertono spesso dolore causato da escrescenze ossee anomale. Tumori ossei classificati come risultato osteoblastica da overproliferation degli osteoblasti, le cellule dell'osso-deposito. Quando queste cellule diventino cancerose, ossa colpite sono caratterizzata da un aumento del tasso di deposizione di nuovo osso. Di conseguenza, i pazienti con tumori osteoblastic dell'osso possono sviluppare vasti escrescenze ossee che possono mettere pressione su che circonda i nervi e tessuto muscolare, che conduce a dolore osseo. Le crescite possono anche disturbare il normale movimento articolare e causare l'attrito in eccesso, che porta a dolori articolari. Pazienti con cancro alle ossa possono controllare il loro dolore con i farmaci analgesici.