Esercizio di saturazione di ossigeno

January 29

Esercizio di saturazione di ossigeno

I globuli rossi trasportano il sangue ossigenato in tutto il corpo. In adulti apparentemente sani, i globuli rossi che passano attraverso i polmoni sono tra 95 e 100% saturato di ossigeno. Ogni globulo rosso è in grado di trasportare quattro molecole di ossigeno. Saturazione dell'ossigeno è la misura di quanto ossigeno sta portando ogni globulo rosso. Essa si esprime anche come Sp02.

Esame invasivo

Saturazione dell'ossigeno può essere misurata in due modi. Un'analisi di gas del sangue è un metodo diretto per misurare i livelli di ossigeno. Durante questo esame invasivo una piccola quantità di sangue è disegnata fuori di un'arteria. Questo è diverso dalla maggior parte laboratorio disegna, perché sono spesso disegnate da una vena. L'arteria radiale del polso è il luogo più comune per un pareggio di gas del sangue arterioso.

Test non invasivo

Il secondo metodo non invasivo è attraverso l'uso di un pulsossimetro. Un ossimetro è una clip, normalmente collocata sul dito, che emette una luce su un lato. Quando collocata sul dito, la luce è misurata come si passa attraverso l'altro lato del dito. Funziona sul principio che satura le cellule assorbono la luce in modo diverso rispetto a quelli che non sono l'ossigeno. Il saturimetro dà una lettura digitale del tuo livello di ossigeno di anima valutata.

Risposta di attività

Normale dell'ossigeno livelli di 95-100 per cento che permettono la corretta pressione all'interno del corpo per consentire l'ossigeno essere assorbito nei muscoli. Se i livelli a riposo sono nel range di normalità, che permette anche per un piccolo rifornimento di ossigeno di essere memorizzati nei muscoli. Una volta si inizia a esercitare, la frequenza e la profondità di respirazione aumenta per contribuire a soddisfare l'aumento delle richieste di ossigeno. Una risposta normale per quanto riguarda la saturazione dell'ossigeno è una goccia possibile di solo 2-3 per cento. Idealmente, quel livello rimarrà superiore al 92% durante l'esercizio fisico per mantenere la corretta pressione di ossigeno nel sangue.

Ipossiemia

Livelli di ossigeno del sangue bassa o ipossiemia, sono quelli inferiore al 90%. Molte condizioni mediche possono causare ipossiemia. Questi includono la BPCO, enfisema, l'anemia, embolia polmonare, apnea del sonno, scosse o polmonite, per citarne alcuni.

Sintomi di ipossiemia

Più che probabile che non hai un ossimetro di impulso a casa per misurare i livelli di ossigeno in un dato momento. I sintomi che dovrebbero portare a cercare l'attenzione medica includono: mancanza di respiro a riposo, mancanza di respiro con l'esercizio o attività anche lievi o svegliarsi nel mezzo della notte senza fiato.

Completamento dell'ossigeno

Se i livelli di ossigeno scendono regolarmente sotto i valori normali, il medico può prescrivere l'ossigeno supplementare. Lo scopo di ossigeno supplementare è così si può inalare ossigeno puro al 100%, rispetto all'aria che è solo 21% di ossigeno. Alcuni devono indossare ossigeno tutto il tempo, gli altri solo mentre dorme o che esercitano.

Prevenzione

Ci sono molte cose che potete fare per ridurre il rischio di sviluppare malattie che portano a livelli di perfusione di ossigeno basso. Smettere di fumare, evitare il fumo passivo ed eseguire esercizio fisico regolare tutto aiuto abbasserà le probabilità di sviluppare il hypoxemia.