Come va l'intolleranza al glutine?

March 30

Come va l'intolleranza al glutine?

Il termine "intolleranza al glutine" si riferisce a reazioni anormali al glutine proteine. Questo tipo di intolleranza alimentare è più comunemente associato con la malattia celiaca, in cui mangiare glutine danneggia il vostro piccolo intestino. Secondo la Fondazione nazionale per la sensibilizzazione celiachia, 18 milioni di persone negli Stati Uniti hanno intolleranza al glutine non correlata alla malattia celiaca. L'intolleranza al glutine non è facile da individuare in un primo momento, perché i sintomi sono così ad ampio raggio. Probabilmente vi sentirete sintomi poco dopo aver consumato senza glutine, tuttavia. L'unico modo per gestire efficacemente l'intolleranza al glutine è di evitare gli alimenti contenenti glutine.

Intolleranza al glutine ha spiegato

Il glutine è un tipo di biofiltri proteina più prominente in alimenti contenenti orzo, frumento e segale. Mangiare pane, pasta, cereali e prodotti da forno possono essere problematici se sei intollerante al glutine. Altre fonti meno evidenti della proteina includono crostini, brodo, salsa di soia e le marinate. Pazienti con malattia celiaca hanno piccoli intestini che trattano il glutine come una tossina..--ogni volta che si mangia senza glutine, il piccolo intestino reagisce negativamente danneggiando sé. Sensibilità al glutine non tutti sono associate con la malattia celiaca. Intolleranza al glutine non correlata alla malattia celiaca cause sintomi scomodi ma senza danno intestinale. Al contrario, esso è caratterizzato da una risposta immunitaria al glutine.

La malattia celiaca e problemi digestivi

I sintomi più prominenti dell'intolleranza al glutine dalla malattia celiaca si verificano nel sistema digestivo. Ecco perché è comune per una persona con celiachia di immediatamente sperimentare dolore addominale ed il disagio subito dopo aver mangiato alimenti contenenti glutine. Crampi, diarrea e costipazione sono inoltre prevalenti. In alcuni casi, è possibile riscontrare perdita di peso involontaria. Si può anche sperimentare debolezza così come dolori muscolari e articolari. Piaghe della bocca e cambiamenti nello smalto dei denti possono verificarsi anche. La sterilità è presente nei casi più gravi di intolleranza del glutine. Le carenze di ferro da non mangiare o l'elaborazione di glutine possono causare l'anemia.

Sintomi nonceliac

Identificare l'intolleranza al glutine può essere più difficile se non hai la malattia celiaca, perché potresti non avere i caratteristici disturbi digestivi. Invece, quelli con meno grave intolleranza al glutine sono più propensi a sentirsi nondigestive sintomi della malattia celiaca. Gli esempi includono mal di testa frequenti, nebulosità e dolore o intorpidimento. Inoltre, gli effetti di glutine sul corpo in intolleranza al glutine nonceliac richiedono più tempo a comparire.

Cambiamenti di umore da glutine

I sintomi dell'intolleranza al glutine possono certamente essere fisici, ma ci sono anche effetti di lato emotivo e mentale associati a questa condizione. Depressione e una generale mancanza di energia sono comuni e possono essere attribuiti ai cambiamenti ormonali. Irritabilità è un sintomo dell'intolleranza al glutine tra gruppi di età, ma soprattutto nei bambini perché altri sintomi in giovani pazienti non possono più prominente. Frustrazione per la pianificazione del pasto speciale può anche causare ulteriore stress. Tali effetti possono essere sentiti in celiachia e intolleranza al glutine nonceliac.

Effetto delle carenze nutrizionali

Non essere in grado di mangiare cibi contenenti glutine significa più che fare sulla vostra dieta. Molti alimenti contenenti glutine sono anche fonti di nutrienti fondamentali, alcuni dei quali si può perdere su se si non integrarli in altri modi. Se avete la malattia celiaca, si può diventare carente in B vitamine, vitamine A, C, D, E e K e acido folico. Carenze minerali possono includere calcio, ferro, zinco, potassio e selenio. Tali carenze nutrizionali sono attribuiti alla dieta così come incapacità dell'intestino tenue per digerire correttamente il cibo. Gli integratori alimentari possono essere fonti di glutine, troppo, così discutere tutti i metodi per ottenere tali sostanze nutrienti con un dietista prima.