Sintomi simil-influenzali da mangiare pollo cattivo

August 9

Sintomi simil-influenzali da mangiare pollo cattivo

Se avete sintomi simil-influenzali, come vomito e diarrea, dopo aver mangiato pollo, è probabile che il pollo era crudo e che è stato infettato da salmonella o campylobacter. Salmonella e campylobacter sono entrambi batteri che sono tra le cause più comuni di intossicazione alimentare, secondo il Centers for Disease Control and Prevention. Anche se ci sono molti altri organismi che provocano intossicazioni alimentari, queste sono le fonti più probabili da mangiare pollo.

Vomito

Maggior parte dei ceppi di salmonella che sono tossici per gli esseri umani producono sintomi gastrointestinali, secondo la Mayo Clinic. Primo fra questi sono nausea e vomito. Oltre al vomito, si verificherà probabilmente anche dolore addominale e crampi. Un infezione da campylobacter può produrre il vomito, ma è molto meno probabile che si verifichi rispetto a salmonella.

Diarrea

La diarrea è il sintomo più comune di campylobacter. Secondo i CDC, campylobacter è la causa batterica più comune di diarrea nel mondo. La diarrea è anche un possibile sintomo di infezione da salmonella, e se avete un grave caso di malattia, si può vedere il sangue nelle feci.

Febbre

Perché sono infezioni batteriche, sia salmonella e campylobacter può causare febbre. La febbre è di solito lieve, anche se il manuale di Merck dire una febbre che accompagna campylobacter può essere alta come 104 gradi Fahrenheit.

Altri sintomi

Infezioni sia da salmonella e campylobacter può produrre sentimenti generali di malattia, come dolori muscolari, brividi, mal di testa e affaticamento. Entrambe le malattie possono anche causare gravi complicazioni, quali disidratazione, infezione del sangue e un tipo di artrite chiamata artrite reattiva.