Alternative naturali a chemioterapia

October 4

Alternative naturali a chemioterapia

Come suggerisce il termine, la chemioterapia comporta l'introduzione di agenti chimici per combattere la malattia, in particolare il cancro. Purtroppo, le cellule sane sono spesso distrutti insieme con le cellule tumorali, lasciando il paziente con immunità soppressa e sentirsi affaticato. Scienza continua ad esplorare le alternative naturali alla chemioterapia con risultati incoraggianti. Tuttavia, se hai stati diagnosticati con il cancro, è imperativo che voi discutere tutte le opzioni di trattamento con un operatore sanitario qualificato esperto nell'uso di terapie alternative e complementari.

Curcuma

La curcuma è una spezia ottenuta dal rizoma di Curcuma longa, un parente dello zenzero essiccato. Secondo il "i medici 'Desk riferimento per erbe medicinali," la curcumina, il principio attivo nella Spezia, dimostra gli effetti antiossidanti potenti inibendo la formazione del perossido del lipido nel fegato. Più specifiche proprietà anticancro di curcumina composti inoltre sono stati studiati. Per esempio, i ricercatori dall'Università di Chiang Mai in Thailandia ha esaminato l'impatto di curcumina e altri due altri curcuminoids presenti in curcuma su matrice metalloproteinase-3, un enzima che facilita la diffusione del cancro al seno in una linea cellulare conosciuta come MDA-MB-231. Sulla base dei risultati, che sono stati pubblicati nel numero di luglio 2010 di archivi di Pharmacal ricerca, il gruppo di studio ha concluso che tutti i composti testati significativamente inibito espressione di questo enzima in cellule di cancro al seno.

Pochi mesi prima, un diverso gruppo di ricercatori presso la stessa Università ha riferito nel giornale europeo di farmacologia che curcuminoid demethoxycurcumin, o DMC, esibisce parecchie attività anticancro. DMC inibisce la ripartizione di alcune proteine coinvolte nella metastasi delle cellule di cancro al seno MDA-MB-231, ad esempio matrix metalloproteinase-9. DMC ha anche bloccato l'espressione di altri prodotti chimici necessari per la crescita del tumore e diffusione, come ricevitore di chemokine 4. Ulteriormente, DMC impedisce il n-f-kappaB di legarsi al cellulare del DNA, un evento noto per promuovere l'uscita del ricevitore di chemokine di matrix metalloproteinase-9, 4 e diversi altri composti che contribuiscono alla metastasi delle cellule di cancro.

Ginger

Lo zenzero ha una lunga storia di uso nella medicina di erbe per trattare una varietà di disordini--in particolare cinetosi, nausea e disturbi gastrointestinali. Più recentemente, gli scienziati all'Università di Calcutta in India hanno studiato lo zenzero come un potenziale agente della chemioterapia contro cellule tumorali umane del polmone non a piccole e cellule tumorali cervicali. Nel numero 17 luglio 2010 di Food and Chemical Toxicology, ricercatore del cavo Diptiman Choudhury ha scritto che il liquido estratto dello zenzero ha mostrato un impatto diretto sulla struttura e sulla funzione dei microtubuli delle cellule di cancro, le proteine specializzate che formano la matrice del citoscheletro della cellula. Inoltre, lo zenzero ha indotto apoptosi o morte cellulare.

Licopene

Il licopene è un carotenoide rosso e antiossidante che naturalmente si verifica in organi e della pelle umana e anche in molti frutti e verdure..--in particolare, pomodori. Gli scienziati presso l'Imperial College di Londra hanno riferito nel numero 21 luglio 2010 di biologia sperimentale e medicina quel fitocomplesso di licopene ha indotto gli apoptosi in cellule HL60, una linea cellulare di leucemia umana. Inoltre, i ricercatori hanno trovato che il pretrattamento con licopene fitocomplesso aumentato l'efficacia del trattamento del cancro convenzionale terapia fotodinamica meglio vitamine C o E.