Corteccia di salice e gravidanza

December 29

Corteccia di salice e gravidanza

Corteccia di salice è uno delle medicine botaniche più affidabili e "classica" del mondo. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, i medici hanno contato su corteccia di salice come trattamento per dolore, febbre e infiammazione fin dai tempi di Ippocrate. In Naturopatia moderna, corteccia di salice è utilizzato come olistica alternativa ai convenzionali farmaci anti-infiammatori. Nonostante la sua reputazione globale per la sicurezza, corteccia di salice non deve essere utilizzato in qualsiasi fase della gravidanza tranne sotto l'attenta guida di un operatore sanitario qualificato.

Funzione

Effetti medicinali di corteccia di salice esperti medici attributo per la salicina composto. Quando salicina interagisce con succhi gastrici nello stomaco, che produce l'acido salicilico composto, che è quasi identica alla moderna aspirina. UMMC segnala che la corteccia del salice rivali l'efficacia dell'aspirina come trattamento per l'infiammazione, dolore e febbre. Oltre a salicina, altri composti in corteccia di salice possono migliorare l'immunità e sostenere la salute cellulare.

Impiego durante la gravidanza

UMMC ritiene di corteccia di salice per essere un efficace trattamento per il mal di testa e mal di schiena, che sono comuni durante la gravidanza. Corteccia di salice può sembrare un'allettante alternativa ai farmaci convenzionali di NSAID, che sono controindicati durante la gravidanza, a causa delle origini naturali della pianta e relativamente bassa incidenza di effetti collaterali. Anche se la corteccia del salice è generalmente sicuro per le persone che non sono incinte o che allattano, le donne dovrebbero cercare metodi alternativi per la gestione di questi disagi durante la gestazione.

Pericoli durante la gravidanza

UMMC ritiene di corteccia di salice per essere pericoloso durante la gravidanza a causa di sue somiglianze chimiche all'aspirina. Secondo la Mayo Clinic, le donne incinte dovrebbero evitare l'aspirina e simili prodotti a causa del rischio di gravi effetti collaterali per il feto in via di sviluppo. Aspirina e prodotti simili possono alterare la produzione di prostaglandine, che sono gli ormoni che regolano la circolazione nel corpo del bambino. Se il bambino ha ricevuto salicina sottoforma di corteccia di salice, suoi ormoni possono non ridirezionare il flusso sanguigno ai polmoni dopo la nascita. Questo può portare a complicazioni fatali.

Effetti indesiderati generali

Oltre a impatto di corteccia di salice sullo sviluppo ormonale di un bambino, più effetti collaterali sono relativamente miti. Secondo UMMC, alte dosi di corteccia di salice possono causare effetti indesiderati simili all'aspirina, tra cui mal di stomaco, ulcere e sanguinamento dello stomaco. Un sovradosaggio di corteccia di salice può causare vomito, nausea e organo infiammazione; questi effetti rari possono essere vita-minacciando di un feto di sviluppo se si verificano durante la gravidanza. Corteccia di salice è anche un debole anticoagulante o sangue-diluenti e non deve essere utilizzato da persone con una storia di sanguinamento disturbi come l'emofilia o malattia di von Willebrand.

Alternative

Ginecologi e ostetriche consiglia diverse alternative sicure per la gestione del dolore durante la gravidanza. Se utilizzato correttamente, esercizi di rilassamento, massaggio e agopuntura può alleviare mal di schiena e mal di testa senza gravi rischi per la madre o il feto. Se si soffre di mal di testa persistente, consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria prenatale per escludere eventuali complicazioni di gravidanza sottostante. In alcune circostanze, l'operatore sanitario può raccomandare l'uso occasionale di paracetamolo o Tylenol, per domare i disagi legati alla gravidanza.