Effetti cardiovascolari della pianta di biancospino

May 2

Effetti cardiovascolari della pianta di biancospino

Biancospino, un arbusto spinoso grande originario dell'Europa e parti dell'Asia e dell'Africa, produce quantità prolifico di frutta dimensione della bacca rosso brillante. Biancospino steli, foglie e frutti sono utilizzati per fare preparazioni medicinali, famose nella medicina tradizionale a base di erbe per i loro presunti benefici per il cuore e la salute cardiovascolare. La ricerca recente ha sostenuto alcune delle affermazioni di benefici per la salute cardiovascolare da biancospino.

Sangue più sottile

Estratto di Biancospino è un'alternativa utile alla corrente sangue assottigliamento farmaci, secondo uno studio condotto presso il dipartimento di farmacologia, Università di Anadolu, in Turchia. Nello studio, pubblicato nel dicembre 2010 "Ricerca di trombosi," dosi di 91 e 136 milligrammi per chilo di peso corporeo erano efficaci a prevenire i coaguli di sangue in topi di laboratorio entro 24 ore. L'efficacia ha portato fuori da 48 ore per la dose di 200 milligrammi e 72 ore per la dose di 300 milligrammi, tuttavia. I ricercatori hanno concluso che il Biancospino è un efficace anticoagulante con un profilo basso effetto collaterale.

Insufficienza cardiaca

L'ipertrofia del muscolo del cuore, un segno di insufficienza cardiaca, può essere prevenuta con biancospino, secondo uno studio condotto presso l'Università del Michigan, Ann Arbor. Nello studio, pubblicato nel giugno 2009 "Farmacoterapia" journal, topi da laboratorio che sono state date biancospino ad un dosaggio di 60 milligrammi per chilo di peso corporeo per cinque mesi non hanno sviluppato indotta da stress di ipertrofia del ventricolo sinistro quando sottoposti a costrizione aortica, mentre un gruppo di controllo che non hanno ricevuto il biancospino ha avuto un aumento significativo nella dimensione del ventricolo.

Ischemia

Biancospino protetto il cuore da una forma di ferita di rimbalzo, chiamato ischemia-riperfusione, che a volte si verifica dopo la privazione dell'ossigeno, secondo uno studio condotto presso China Academy of cinese Medical Sciences a Pechino. Nello studio, pubblicato nel gennaio 2009 "Zhongguo Zhong Yao Za Zhi," Estratto di Biancospino è stato amministrato a colture di cellule del cuore che erano stato sottoposti a condizioni di ossigeno basso, poi ripristinati normale dell'ossigeno, come potrebbe verificarsi durante un attacco di cuore. I ricercatori hanno notato una diminuzione nella perdita di un enzima che indica danno del muscolo del cuore e mantenuti livelli di superossido dismutasi, un importante antiossidante e degli enzimi.

Interazione della droga

Interazione della droga potrebbe verificarsi tra biancospino e la digossina di droga di insufficienza cardiaca congestizia, secondo uno studio condotto presso la facoltà di medicina dell'Università del Texas-Houston. Componenti chimici simili e gli effetti sul cuore e un effetto in diminuzione piuttosto che un effetto additivo quando i due sono utilizzati insieme potrebbero indicare un rapporto di concorrenza, dicono gli autori dello studio, pubblicato nell'agosto 2010 "Archivi di patologia e medicina di laboratorio." Se biancospino utilizza la stessa sede del legame sulle cellule del cuore come digossina, ma ha un effetto più mite, potrebbe causare un'interferenza sfavorevole dell'erba con la droga.