Piatti vegetariani di Punjabi

October 2

Piatti vegetariani di Punjabi

Cucina tradizionale Punjabi comprende molti piatti vegetariani, grazie alla elevata percentuale della popolazione che non mangiano carne, molti per motivi religiosi. Cucina Punjabi incorpora un bouquet di sapori di spezie, dal piccante al dolce, insieme a nuovi modi per cucinare verdure, pane e cereali. Imparare a cucinare piatti Punjabi classici aggiungerà profondità e sapore al vostro repertorio di ricetta vegetariana.

Geografia

Regione del Punjab si trova nell'angolo nord-occidentale dell'India, anche se la maggior parte degli storici includono aree contigue di Pakistan e Afghanistan nella loro definizione. Nel loro libro "Classico cucina del Punjab", Jiggs Kaira e Hamon Pant descrivono come la partizione del 1947, che ha creato il Pakistan, ha portato alla diffusione di Punjabi cucina regionale in tutta l'India come rifugiati dalle zone occidentali aperto ristoranti e disposto loro timbro su altri tradizionale cucina indiana.

Ingredienti

Molti piatti vegetariani Punjabi utilizzano dal - lenticchie e legumi..--come loro base. Rosso, gialle e marrone lenticchie, piselli secchi, ceci e fagioli forniscono proteine. Molti piatti incorporano bulgur, grano conosciuto anche come incrinato o rotto, come un grano o un porridge. Maggior parte dei pasti includono chapati, un pane azzimo fatto con grano intero e cucinato su una piastra. Ingredienti vegetali comuni includono carote, patate, piselli, cavoli e melanzane. Punjabi cuochi possono utilizzare acqua di rosa, zenzero, cannella e miele per dolcificare bevande e dolci a base di riso, riso, latte o yogurt. Punjabi pasti possono anche includere frutta e verdure fresche o in salamoia in chutney o raita, un condimento a base di yogurt spesso realizzati con cetriolo e menta.

Spezie

Cuochi indiani guardia strettamente le loro ricette di combinazioni di spezie, chiamati masala, che può includere oltre 30 ingredienti. Punjabi masala comunemente includono fieno greco, cumino, coriandolo, curcuma, zenzero, finocchio, cardamomo, cannella e senape. Alcune spezie presentano più pesante in cucina Punjabi rispetto ad altri; in "5 spezie, 50 piatti," gli autori Ruta Kahate e Susie Cushner offrono diversi piatti di autentica cucina vegetariana Punjabi che utilizzano solo coriandolo, curcuma, cumino, senape e terra cayenne.

Punjabi masala può essere asciutto, composto di spezie secche insieme arrostite sul fuoco fino a quando essi sono aromatiche, o bagnato, composta da ingredienti tra cui spezie fresche, cipolla, aglio e zenzero, tritato insieme per fare una salsa. In entrambi i casi, le spezie diventano parte integrante del piatto, con nessun singolo sapore sopraffare gli altri.

Tecniche e strumenti

Si può cucinare la maggior parte delle ricette Punjabi con strumenti che già possiedi. Una padella pesante è ideale per arrostire in padella le verdure, per esempio, e un forno olandese o casseruola funziona bene per cucinare le lenticchie, legumi e riso. Se avete intenzione di tentare la focaccia fatti in casa, investire in una padella in ghisa o una piastra di alta qualità. Un barbecue, particolarmente una griglia del fumatore, potete approssimare lo stile della cucina in un tandoor, un forno di argilla tradizionale indiano.

Menu del Punjabi

Se stai programmando un pasto tradizionale Punjabi, scegliere piatti che bilanciano l'altro punto di vista nutrizionale e benefico. Mescolare dolce, salate, salate e piccante di spezie per creare il tuo masala equilibrato per i piatti principali, o acquistare un masala preparato nella navata di cibi internazionali del vostro negozio di alimentari. Servire speziato o piatti di verdure al curry con chapati o pianura riso per compensare il morso delle spezie e includono raita o sottaceto chutney per rinfrescare il palato. Completare il pasto con lassi o khefir, raffreddamento bevande a base di yogurt. Se si evita di prodotti di origine animale interamente, farli con latte di mandorla, soia o riso.