Che bevanda proteica è meglio dopo la chirurgia del Pancreas?

May 12

Il pancreas è una ghiandola grande tra lo stomaco e l'intestino tenue. Esso secerne una varietà di enzimi digestivi e ormoni, in particolare dell'insulina. Il pancreas è suscettibile di infiammazione e disfunzione a causa di traumi, infezioni, alcolismo, tossine alimentari e uso di droga. La pancreatite è un importante fattore di rischio per cancro del pancreas. Recupero da chirurgia pancreatica richiede cambiamenti dietetici temporanei o permanenti. Bevande della proteina sono utili dopo l'intervento chirurgico perché sono facili da digerire e non appesantire il pancreas recupero. Bevande della proteina possono essere acquistate già pronti, anche se rendere il vostro proprio consente di aggiungere i vostri propri ingredienti freschi e risparmiare denaro, troppo.

Chirurgia del pancreas

Resezione pancreatica, che comporta la rimozione di un segmento del pancreas, solitamente viene effettuata su pazienti con cancro del pancreas. Recupero in genere comporta una settimana in ospedale e almeno sei settimane di riposo e modifica dietetica a casa prima che sia considerato un ritorno alla vita normale. Chirurgia del pancreas colpisce la quantità di insulina e di enzimi digestivi secernuti. Secrezione di insulina ridotta può peggiorare o aumentare il rischio di diabete. Secrezione enzimatica riduttrice influisce in modo significativo la digestione, specialmente la scomposizione delle proteine in aminoacidi, quindi modifica dietetica è una necessità dopo la chirurgia del pancreas.

Importanza della proteina

Dietetica della proteina è necessaria per costruire strutture basate sulla proteina nel corpo come tessuto muscolare, pelle e altri tessuti connettivi. È anche essenziale per la guarigione di ferite e sintesi di enzimi. Come tale, chirurgia pancreatica presenta un serio dilemma perché un pancreas danneggiato ha bisogno di proteine per guarire e fare gli enzimi digestivi, ma è in grado di digerire correttamente molte forme di proteine, fino a quando non si guarisce. Di conseguenza, virtualmente tutte le raccomandazioni dietetiche postoperatorie coinvolgono evitando difficili da digerire proteine come carne rossa, pollo, maiale e legumi la maggior parte, soprattutto se sono cotte. Al contrario, i pazienti si raccomandano di consumare proteine facilmente digeribili come latte, formaggi, uova, tofu e alcuni frutti come banane e papaya. Gli integratori di proteine sono anche una buona idea e possono essere facilmente aggiunto a bevande come frullati e centrifugati.

Integratori di proteine

Gli integratori di proteine sono facilmente digeribili e appropriato per pazienti sottoposti a chirurgia pancreatica. Essi consentono di misurare e controllare l'assunzione di proteine facilmente. Siero di latte, caseina, gli estratti di soia e albumina di uovo sono gli integratori di proteine comuni disponibili nelle polveri, che possono essere mescolati con una varietà di liquidi, inclusi acqua, latte e frutta e verdura succhi di frutta. Inoltre, proteine a base di latte come siero e caseina, nonché integratori derivati da uova o semi di soia, sono sorgenti completi di proteine perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali.

Bevande della proteina

Ci sono molte proteine bevande sul mercato, ma rendere il vostro proprio consente di controllare la quantità di proteine, evitando un'eccessiva quantità di zucchero e dolcificanti artificiali, additivi e conservanti. Un pancreas danneggiato non può controllare i livelli di zucchero nel sangue in modo efficace o metabolizzare le sostanze chimiche in modo efficiente, quindi ingredienti freschi e naturali sono importanti. Finché non sei intollerante al lattosio, utilizzando latte magro come base per una bevanda proteica è una buona idea perché contiene proteine e una varietà di minerali e vitamine. Blending in banane e burro di arachidi aumenta il contenuto proteico e aggiunge ulteriori fibre, vitamine e minerali. Di cui sopra menzionato supplementi di proteine miscela bene con il latte, anche se si potrebbe anche usare uova crude, tofu o yogurt se non ti piace una consistenza farinosa. Papaia e ananas contengono alcune proteine e sono anche ricchi di enzimi proteolitici che digeriscono le proteine. Di conseguenza, utilizzando succo di papaya o ananas fresco come base per una bevanda proteica è una buona idea.