Tè alla menta & reflusso acido

July 27

Tè alla menta & reflusso acido

Tè di menta piperita può servire come aiuto digestivo naturale e come un rimedio per una varietà di Mali, da congestione sinusale alla sindrome dell'intestino irritabile. Nonostante la prevalenza di sapore di menta piperita in zecche dopo cena e gli antiacidi non quotato in borsa, tuttavia, tè alla menta non è la scelta migliore per trattare il reflusso acido, o bruciore di stomaco. Infatti, menta piperita può peggiorare il problema, soprattutto per le persone che soffrono di malattia da reflusso gastroesofageo.

Troppo relax

L'esofago è collegato direttamente allo stomaco ma è separato da un muscolo sfintere che permette il flusso in un'unica direzione. Quando il muscolo di sfintere è chiuso, il cibo va nello stomaco ma non torna. Tè alla menta può rilassare i muscoli dello stomaco, che possono aiutare la digestione, ma questo inoltre rilassa lo sfintere in modo che acido dello stomaco può eseguire il backup nell'esofago..--da qui il termine "reflusso acido"..--e bruciare il rivestimento dell'esofago. Così se hai bruciore di stomaco, non toccare quella tazza di tè alla menta.