Cibi da evitare con Carotenemia

June 10

Carotenemia è la presenza di alti livelli di beta-carotene nel sangue. Carotenemia è anche talvolta chiamato carotenodermia. Le persone che hanno questa condizione medica possono mostrare un giallo-arancio lo sbiadimento della pelle, soprattutto le palme delle mani e piante dei piedi, secondo il dipartimento di medicina del UCLA. Carotenemia può essere il risultato di mangiare grandi quantità di alimenti che sono di colore verde o giallo.

Carote

Le carote sono un alimento da evitare in caso di carotenemia. Il colore arancione della verdura fatta dal beta-carotene, una sostanza nutriente che viene trasformata in vitamina A nel corpo umano. Vitamina A aiuta a rendere il colore della pelle normale, ma troppo può dare pelle una tonalità giallastra. Una tazza di carote contiene più del 600% della razione giornaliera raccomandata per la vitamina A, secondo WHFoods.

Patate dolci

Il colore giallo o arancio di patate dolci può anche contribuire a carotenemia e dovrebbe essere evitato se prescritto dal medico. Carote e patate dolci tendono ad essere tra i primi ortaggi alimentati ai neonati, che possono portare a una sfumatura di colore giallo per la pelle. Un numero del 2004 di "Dermatologia pediatrica" spiega che alcuni genitori possono pensare i loro neonati hanno ittero, ma carotenemia è una condizione diversa e può essere comune nei bambini piccoli.

Squash

Zucca invernale che è arancione o giallo a colori può causare carotenemia. Squash può essere limitata se i livelli ematici di carotene indicano i livelli sono già troppo alto. Una singola tazza di zucca fornisce più di 7.000 unità internazionali di vitamina A o 145 per cento di una persona raccomandata la dose giornaliera.

Frutti di colore arancione

Dipartimento di medicina di UCLA indica che frutti di colore arancione come cantalupo e arance sono anche una fonte di cibo per il carotene. Limitazione di questi elementi può contribuire a pelle anormale colorazione recede.

Fagioli verdi

Fagioli verdi contengono carotene e può portare a carotenemia se mangiato in grandi quantità, secondo il numero di novembre 2004 di "Pediatria dermatologia." Il colore verde delle verdure può confondere la gente, ma la tonalità più scura della verdura solo nasconde il carotene all'interno.

Verdure a foglia verde

Verdure a foglia verde contengono alti livelli di carotene e di vitamina A, secondo WHFoods.org. Spinaci sono soprattutto concentrato di vitamina A, con 1 tazza contenente 377% delle dosi consigliate. Cavolo, broccoli, cavolo e lattuga romana dovrebbe anche essere limitati se carotenemia è un problema.