Qual è la differenza nell'alimentazione per neonati contro altre fasi della vita?

November 28

Qual è la differenza nell'alimentazione per neonati contro altre fasi della vita?

I bambini crescono ad un ritmo più veloce rispetto alle persone in qualsiasi altra fase della vita. A causa di questa crescita fenomenale, esigenze nutrizionali del vostro bambino sono diverse da quelli di un bambino di età superiore o adulto. Inoltre, il rapido sviluppo del cervello del vostro bambino significa che ha bisogno di più delle sostanze nutrienti particolari, ma sua piccola dimensione è necessario fornire alcune sostanze nutritive in quantità minore.

Calorie

Il tuo bambino ha bisogno di circa 116 calorie per chilogrammo per i primi tre mesi di vita e circa 100 calorie per chilogrammo per il resto del primo anno. Al contrario, un bambino tra i 4 e 6 ha bisogno circa 90 calorie per chilogrammo e un bambino tra i 7 e 11 ha bisogno di circa 70 calorie per chilogrammo. In adolescenza e nell'età adulta, questo requisito scende a 45 o meno calorie per chilogrammo di peso.

Macronutrienti

La composizione della dieta del vostro bambino è diverso da che di bambini più grandi e si dovrebbe concentrarsi sulla fornitura di livelli più elevati di grassi e più bassi livelli di proteina. Il vostro bambino ha bisogno di ottenere circa il 40 al 50 per cento delle sue calorie giornaliere dai grassi---molto più che la raccomandazione per adulti e bambini di età superiore, per i quali il consumo di grassi dovrebbe stare sotto il 35 per cento delle calorie giornaliere. Il tuo bambino ha bisogno di circa il 10% della sua dieta proteica e 40 per cento di essere composto da carboidrati.

Vitamine e minerali

Il tuo bambino ha bisogno di tutte le vitamine essenziali e minerali che fanno gli adulti, tra cui le vitamine C, A, D, E e K, calcio, ferro, potassio e acido folico. Le quantità raccomandate di queste sostanze nutrienti sono in genere inferiori a quelle necessarie per bambini ed adulti più anziani. Latte materno o formula fornisce tutti questi nutrienti, quindi in genere non sarà necessario integrare la dieta del vostro bambino per i primi sei mesi di vita. L'unica eccezione è la vitamina D, che potrebbe essere carente nei bambini allattati al seno. Oltre a vitamine e minerali, si dovrebbe essere sicuri che il vostro bambino ottiene un adeguato apporto di acidi grassi omega-3 per garantire una crescita corretta del cervello. Questi grassi sono presenti nel latte materno e molte formule, ma i bambini più anziani che hanno iniziato a mangiare solidi potrebbero anche farli da pesce o nei semi di lino, che possono essere spruzzato su yogurt o cereali.

Particolari preoccupazioni

Durante i primi quattro-sei mesi di vita, il vostro bambino dovrebbe ottenere tutti suoi nutrienti dal latte materno o formula. L'American Academy of Pediatrics raccomanda l'allattamento esclusivo durante i primi sei mesi. Dopo aver introdotto gli alimenti solidi, latte materno o formula dovrebbe continuare ad essere la fonte primaria di nutrizione fino ad almeno un anno di età. Latte di vacca regolare e cibi solidi non contengono abbastanza calorie o sostanze nutrienti per sostenere la crescita del bambino durante il primo anno di vita.