Farina d'avena per il diabete

July 20

Farina d'avena per il diabete

Il diabete è una malattia metabolica in cui il corpo è in grado di adeguatamente uso consumato zuccheri o glucosio. Ciò si verifica quando il corpo diventa meno sensibile all'insulina o non sono in grado di produrre una quantità sufficiente di questo ormone. Il diabete è una malattia cronica che può portare a malattie cardiache, ictus, danni ai nervi, cecità e altre condizioni. La dieta è un fattore importante nel trattamento e controllo del diabete; alimenti ricchi di fibra come farina d'avena aiutano a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue e ridurranno le complicazioni diabetiche.

Controllo glicemico

L'indice glicemico misura quanto velocemente un cibo aumenta i livelli di zucchero nel sangue ed è un fattore importante nel controllo del diabete. DiabetesNet.com informa che alimenti quali l'avena hanno un indice glicemico più basso e aiutano a bilanciare i livelli di glucosio per migliore controllo del diabete e la prevenzione delle complicazioni correlate. Farina d'avena ha questo effetto, perché aumenta la viscosità o spessore del contenuto dello stomaco, rallentando la digestione e prolungando l'assorbimento di glucosio nella circolazione sanguigna. Questo dà anche il corpo di una fonte di energia stabile, a lungo termine.

Farina d'avena abbassa il colesterolo

Persone con diabete hanno inoltre un aumentato rischio di colesterolo alto. Farina d'avena contiene beta-glucano, una fibra solubile che abbassa il colesterolo nel sangue. Ciò si verifica perché la fibra solubile dall'avena e altri alimenti ricchi di fibra forma una sostanza gelatinosa nell'intestino tenue, contribuendo a catturare malsano colesterolo dagli alimenti e impedendole di essere assorbiti dall'organismo. Tuttavia, il colesterolo di HDL, che è una varietà sana, o ad alta densità lipido non viene intercettato.

Farina d'avena e salute del cuore

Farina d'avena è anche un alimento salutare per il cuore, che è particolarmente importante per i diabetici che sono più inclini alle malattie cardiache rispetto a quelli senza diabete. Oltre alle sue proprietà di abbassare il colesterolo, l'American Diabetes Association prende atto che la farina d'avena è anche una buona fonte di potassio. Questo aiuta a ridurre l'ipertensione o pressione sanguigna alta e mantenere cuore e vaso sanguigno salute, prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Farina d'avena aiuta a ridurre i dosaggi di insulina

Nutrizione è una parte essenziale del controllo e il trattamento del diabete e può contribuire a ridurre la necessità di trattamento con i farmaci e insulina. Secondo uno studio del 2008 pubblicato sulla rivista "Endocrinologia e diabete clinico", pazienti diabetici che hanno mantenuto una dieta diabete in ambiente ospedaliero sono stati in grado di controllare i loro livelli di glucosio nel sangue a circa 158 mg/dl. L'aggiunta di farina d'avena alla loro dieta ulteriormente diminuito i livelli di glucosio del sangue di media a circa 118 mg/dl. Il ricercato ha ulteriormente riferito che questo approccio nutrizionale al diabete provocato quasi 40 per cento di riduzione del dosaggio di insulina necessarie per raggiungere questi livelli di glucosio nel sangue controllato.