Si può giocare a calcio se si rompe il perone?

July 29

Si può giocare a calcio se si rompe il perone?

Come sia un atleticamente esigente e sport di contatto, non è consigliabile continuare a giocare a calcio con una frattura del perone. Situato sulla parte esterna della gamba, la fibula è la più piccola delle due tibie. Anche se i requisiti fisici variano per le diverse posizioni, in generale un giocatore di calcio deve essere in grado di muoversi in modo sicuro sui suoi piedi senza l'impedimento di lesioni grave o potenzialmente grave.

Tipi di fratture

Principalmente, due tipi principali di fratture si verificano con il perone: lo stress e acuta. Una frattura da stress è una ferita di overuse che tende ad accumularsi lentamente e causare crepe microscopiche. Una frattura acuta è solitamente il risultato di un trauma improvviso e provoca una pausa piena nell'osso. Movimenti ripetitivi, combinati con una vigorosa formazione possono causare fratture da stress al perone in giocatori di football. Il trattamento consiste solitamente di riposo per sei-otto settimane, permettendo il crack guarire.

Eccezioni

Durante il 2012 Giochi olimpici di corridore di Londra, Stati Uniti d'America Manteo Mitchell ha sofferto una frattura da stress al suo perone e ha continuato a competere. La sua decisione di farlo era un'eccezione; continuando ad esercitare pressioni su una tal frattura può causare l'osso rompere completamente. Consultare il proprio medico per determinare il modo migliore per curare la frattura del perone.