Medicinali per l'allergia per congestione sinusale

May 20

Medicinali per l'allergia per congestione sinusale

Per congestione sinusale cronica a causa di allergie, medicinali per l'allergia offrono un efficace trattamento. Circa il 25 per cento degli americani soffre di allergie, secondo l'asma e Allergy Foundation of America. Le allergie rappresentano la quinta malattia cronica leader negli Stati Uniti. La congestione è un sintomo normale di sinusite allergica, o infiammazione del seno. Medicinali per l'allergia per congestione sinusale in genere sono disponibili in forma di pillola, ma possono essere prescritto anche come spray nasali o collirio.

Cetirizina

Cetirizine è l'ingrediente attivo in entrambi farmaci come Zyrtec e farmaci da banco come Sudafed. Un antistaminico cetirizina funziona bloccando l'istamina, una sostanza che innesca una reazione allergica. Cetirizine si presenta come una compressa, compressa masticabile e un liquido. Gli effetti collaterali includono sonnolenza, disidratazione, diarrea e mal di stomaco. Cetirizine non deve essere assunto per più di tre giorni, a meno che non è prescritto da un medico. Le donne incinte dovrebbero consultare un medico prima di assumere cetirizine.

Mometasone

Mometasone è il principio attivo di sostanze inalanti nasali come Nasonex. Un topico steroideo, mometasone dovrebbe sempre essere prescritto e supervisionato da un medico. Gli steroidi d'attualità non sono in genere prescritto per uso a lungo termine. Normalmente, un paziente con congestione sinusale allergico utilizzerà lo spray per poche settimane all'inizio della stagione di allergia. Pazienti di allergia uso mometasone una o due volte al giorno. Eroga un getto fine all'interno di ciascuna narice. Steroidi topici possono avere gravi effetti collaterali se usato il ritardo della crescita a lungo termine, compresi nei bambini, problemi di visione, forti mal di testa, aumento di peso e tosse cronica.

Azelastine

Azelastine è il principio attivo di sostanze inalanti nasali come Astepro e Astelin. Secondo l'US Food and Drug Administration, azelastine è il leader nasale antistaminico prescritto negli Stati Uniti. Gli effetti collaterali includono vertigini, sapore amaro in bocca, bocca secca, occhi rossi, nausea e sangue dal naso.

Clarinex D

Clarinex D è una combinazione di desloratadina e pseudoefedrina. La desloratadina è un antistaminico. Pseudoefedrina allevia la congestione riducendo i vasi sanguigni nel naso. Clarinex D ha un vantaggio in quella una forma delle farmaco dura per 24 ore e può essere utilizzato in modo sicuro in pazienti minori di 12 anni. Clarinex D non può essere utilizzato in modo sicuro in pazienti che assumono farmaci monoaminossidasi o MAO inibitori, che trattano le malattie come la depressione e morbo di Parkinson. Gli effetti collaterali includono mal di testa, alterata pensando, insonnia, vertigini e stanchezza.